Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Parto 3 05eeb

Valposchiavo: partorisce lungo il tragitto

01-10-2020

A pochi giorni dalla notizia della chiusura del Reparto ostetricia stazionaria presso il Centro sanitario Valposchiavo, una giovane partoriente insieme al marito, intraprende il viaggio da Poschiavo verso l'ospedale di Samedan per poter dare alla luce il proprio bambino. Durante il tragitto, improvvisamente, sul Passo del Bernina le si rompono le acque e si avvia il parto, il marito resta al volante dell'automobile per poter raggiungere il più velocemente possibile l'ospedale engadinese, nel frattempo la moglie partorisce (in macchina) il piccolo Elia, nato martedì 29 settembre, alle ore 8.45 sul tratto stradale tra la rotonda di Pontresina e quella di Samedan. Una vera e propria peripezia per la giovane coppia che fisserà nell'album dei ricordi questa esperienza, fortunatamente a lieto fine. La donna è riuscita a partorire  da sola e senza troppe complicazioni. Poteva andare diversamente. Madre e piccolo godono di buona salute, ma non tutte le partorienti - come ci dimostra la realtà - riusciranno ad arrivare in tempo a Samedan per dare alla luce il proprio bambino, tenendo presente che tutto ciò è avvenuto durante una giornata di bel tempo e con il passo normalmente transitabile. A raccontare la loro esperienza, sono Anna e Mattia Grazia, diventati da poche ore genitori del piccolo Elia, direttamente a bordo della loro automobile.

Durante la stagione invernale, per le partorienti che si apprestano ad affrontare le avversità del Passo del Bernina per raggiungere l'Ospedale di Samedan, è previsto il trasferimento in ambulanza accompagnate dal necessario servizio stradale per le urgenze (ad es. spazzaneve) oppure la possibilità di recarsi in anticipo a Samedan in un appartamentino dell'Ospedale riservato e gratuito per la donna incinta. Soluzioni che vengono largamente contestate e criticate dalla popolazione in Valposchiavo, proprio nell'ottica della sicurezza delle partorienti e dei loro nascituri costretti a valicare il Passo del Bernina, anche quando imperversa la bufera e il maltempo. In alternativa: la Rega, sempre che le sia concesso volare 24 ore su 24. 

Grigione Lara Boninchi
Lara Boninchi Lopes
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


Commenti  
#1 Lina Baumgartner 01.10.2020 14:08
Wow che bella notizia,
augurissimi alla giovane famiglia.....e‘ andata bene!!!
Una brava e competente ostetrica accompagnata dal medico di famiglia e i prossimi parti a casa.... come hai vecchi tempi!!!

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.