Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

unitimadistanti

Furger Andrea 00001 Ae8ee
©www.andreafurger.com

Premio di incoraggiamento ad Andrea Furger

Il giovane Andrea Furger (1995), originario di Mesocco e attualmente impegnato come fotografo professionista a St. Moritz, ha ricevuto un premio di incoraggiamento da parte della commissione giudicatrice del premio grigionese per la cultura 2020. La commisione ha riconosciuto al fotografo della valle Mesolcina adeguate doti artistiche e  buone capacità professionali dimostrate nell’ambito del lavoro come  fotoreporter sportivo, paesaggistico e pubblicitario, che svolge in Engadina. Molti i reportage dedicati al paesaggio montano – anche quello di casa –  di cui  riesce a cogliere l’estrema poesia.

 

Di seguito l'elenco completo dei premiati: 

 

Il Premio grigionese per la cultura 2020 viene conferito a Guido Baselgia (1953), fotografo di Malans 

Il Governo conferisce a Guido Baselgia il premio per la cultura del Cantone dei Grigioni. L'artista di Malans è un maestro della fotografia paesaggistica. Le sue immagini in bianco e nero delle montagne grigionesi e dei paesaggi rocciosi del mondo insegnano a vedere, presentano le radici della Terra e mostrano la lenta fugacità del mondo. Guido Baselgia è un poeta della luce, un narratore della bellezza e un maestro dell'arte e della tecnica della fotografia. Il premio è dotato di 30 000 franchi. 

 

Un premio di riconoscimento pari a 20'000 franchi ciascuno viene conferito a: 

Mübeccel Akdis (1960) e Cezmi Akdis (1961), scienziata e scienziato, Davos 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento per le scienze a Cezmi e Mübeccel Akdis. Presso l'Istituto svizzero di ricerca sulle allergie e sull'asma (SIAF) di Davos, i due medici lavorano a studi pionieristici relativi all'immunoregolazione nell'essere umano. 

Cäcilia Bardill (1948), insegnante di musica e politica della musica, Davos 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Cäcilia Bardill. Oltre al suo lavoro di insegnante di musica, si è impegnata con fervore, ostinazione e successo a favore della promozione musicale nel Cantone dei Grigioni. Per molti anni, incoraggiando ma anche esigendo, ha influenzato e si è fatta portavoce delle richieste delle scuole di canto e di musica grigionesi. 

Breitbild, rapper, Coira 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento alla band Breitbild (anno di costituzione 1999). Thom Businger, Claudio Candinas, Andri Perl e Valerio Priuli si sono incontrati oltre vent'anni fa quali giovani rapper e da gruppo di amici si sono trasformati in gruppo musicale, che con arguzia, abilità e tenacia ha sviluppato la propria attività, ossia rappare in dialetto di Coira, rendendola un successo. 

Miriam Cahn (1948), artista, Stampa/Basilea 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Miriam Cahn. Pittrice e disegnatrice dalle eccellenti qualità, è un esempio di artista che ha scelto i Grigioni quale luogo in cui vivere e lavorare, portando nel Cantone spunti da tutto il mondo. 

Ursina Hartmann (1950), attrice e regista, Coira 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Ursina Hartmann. L'attrice e regista brilla da molti anni sul palco. È una donna che sa recitare con sensibilità e in modo avvincente grandi e piccoli ruoli teatrali. 

Kulturgruppe St. Antönien 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento al Kulturgruppe St. Antönien (anno di costituzione 1992). Da quasi trent'anni un piccolo gruppo di irriducibili fa cultura nella valle di St. Antönien. Oltre a curare un museo che propone sempre mostre originali, il gruppo organizza manifestazioni, incoraggia, mostra gioia e in tal modo dona una memoria e un futuro alla vita nelle Alpi. 

René Schnoz (1966), attore e regista, Disentis/Zurigo 

Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a René Schnoz. L'attore e regista sorprende con regolarità per le sue produzioni inconsuete, che realizza sia in cima alle Alpi nelle capanne CAS sia nel fondovalle insieme ad attori teatrali dilettanti. 

 

Un premio di incoraggiamento per un importo di 20'000 franchi ciascuno viene conferito a: 

Elia Aubry (1984), artista, Sevgein/Berna 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Elia Aubry. Con perizia e in modo giocoso, l'artista fa sperimentazioni con suoni, immagini, sequenze di immagini nonché video. 

Carla Gabriela Engler (1992), filmologa e artista, Zizers/Zurigo 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Carla Gabriela Engler, la quale in maniera affascinante coniuga le sue capacità di studiosa a quelle di artista. 

Andrea Furger (1995), fotografo, Mesocco/St. Moritz 

Il Governo conferisce ad Andrea Furger un premio di incoraggiamento. Il giovane fotografo della valle Mesolcina possiede le adeguate doti artistiche e, trasferitosi in Engadina, è riuscito a trasformare la passione in professione, diventando un fotoreporter sportivo, paesaggistico e pubblicitario. 

Asa S. Hendry (1999), autrice e attrice, Surrein 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento ad Asa S. Hendry. Asa S. Hendry lavora quale scrittrice, attrice e performer e sorprende, turba e stimola. 

Chiara Jacomet (1991), cantante, Rabius 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Chiara Jacomet. Con una voce bassa, di grande effetto, e testi validi si farà strada quale cantante e artista. 

Jérôme Keel (1998), batterista, Bonaduz 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Jérôme Keel. Il batterista è un musicista dotato, che a soli 22 anni si trova all'inizio di una vertiginosa carriera e ben presto sarà un punto di riferimento nel panorama grigionese. 

Marina Woodtli (1987), artista, Coira/Basilea 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Marina Woodtli. La versatile artista crea storie di forte impatto che narrano di persone, della loro solitudine e della ricerca di compagnia. 

Jessica Zuan (1984), scrittrice, Samedan/Barcellona 

Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Jessica Zuan. La poetessa sperimentale ha già scritto varie poesie straordinarie, con riferimento ai paesaggi e alla natura e con improvvise svolte verso la profondità che si cela dietro le parole. 

I premi verranno consegnati nel quadro di una cerimonia che si terrà venerdì 12 giugno 2020 alle ore 17.15 a Malans. 

Redazione 150
La Redazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.