Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Cassis saluta la Valposchiavo alla MUBA

Dal 20 al 29 aprile scorsi il progetto «100% Valposchiavo» e la Valposchiavo sono stati ospiti alla MUBA di Basilea, la più vecchia fiera pubblica svizzera. Fra i numerosi visitatori che hanno apprezzato l’iniziativa, la lungimiranza e lo spirito imprenditoriale della Valposchiavo spicca la figura del Consigliere Federale Cassis.

Contrariamente agli scorsi anni, la manifestazione quest’anno non è stata inaugurata da un consigliere federale. Tuttavia il capo della diplomazia elvetica Ignazio Cassis lunedì 23 aprile ha reso visita alla MUBA dove ha tenuto un discorso dal titolo «La Svizzera e l’Europa». Cassis si è detto affascinato dalla MUBA, specialmente dal concetto aperto e dal tema principale Inspiration.live, che presenta pure parallelismi con la politica europea della Svizzera. Ha ribadito che qualsiasi forma di collaborazione deve sempre essere vantaggiosa per entrambe le parti. A conclusione del suo intervento è seguito un aperitivo dove il ministro degli esteri si è rivelato molto cordiale, ha stretto molte mani e non ha lesinato sorrisi.
Durante il suo giro di visita della fiera Cassis ha scoperto con interesse la postazione della Valposchiavo. Si è soffermato per alcuni minuti e ha scambiato qualche parola con Matteo Tuena, eccellente ambasciatore della Valposchiavo alla MUBA. Tuena ha colto l’occasione per presentare al ministro il progetto «100% Valposchiavo», il quale ha particolarmente gradito l’espressione dialettale del marchio «Fait sü in Valposchiavo» e ha riconosciuto gli inconfondibili spaghetti del Molino e Pastificio SA. Questa simpatica affinità dimostra una volta di più che Ignazio Cassis è davvero il consigliere federale della Svizzera italiana.

 

La Valposchiavo è «Original Regional»
Nonostante di questi tempi molti alimenti siano disponibili tutto l’anno, la gente brama sempre più prodotti autentici e ghiottonerie locali. Ecco che alla MUBA è stato allestito il padiglione «Original Regional», dove si sono coccolati le papille degustative e il senso del palato. Qui i visitatori hanno avuto modo di gustare delizie regionali dei dintorni di Basilea e di alcune vallate svizzere, fra le quali per l’appunto la Valposchiavo. Produttori, gastronomi e commercianti hanno avuto modo di far conoscere e proporre il proprio sapere, le ricette della tradizione e molte specialità locali.
Valposchiavo Turismo ha gestito la presenza alla MUBA in stretta collaborazione con VAL POSCHIAVO Gourmet Food di Matteo Tuena. Forte di un’esperienza pluriennale con le Settimane Poschiavine a Coira ed altri eventi fieristici, Tuena ha assunto il ruolo di coordinatore e caposquadra del team Valposchiavo, composto da rappresentanti di diversi settori. Per tutta la durata della MUBA possiamo dire che la piazza di Poschiavo si è trasferita a Basilea. Infatti i gastronomi «100% Valposchiavo» Andrea Rera del Hotel Albrici e Walter Nadaia del Biobistro Semadeni hanno condiviso la cucina e la ristorazione della postazione valposchiavina, trasformando direttamente davanti agli occhi dei visitatori i prodotti proposti dal mercatino in fumanti pizzoccheri «Fait sü in Valposchiavo». Trovare un posto libero ai tavoli del ristorante si è rivelata un’impresa ardua per molti visitatori con l’acquolina in bocca. A completare la gustosa proposta di prodotti «100% Valposchiavo» c’hanno pensato Ueli Schläpfer della Birreria Pacific, Michele Branchi della Macelleria Branchi e Pietro Misani della Casa Vinicola di Misani Pietro. Mentre tutto l’aspetto logistico della partecipazione alla fiera è stato curato da Romano Crameri. Questa collaborazione ha permesso di sfruttare al meglio le sinergie e di contenere i costi, sarà dunque una formula da mantenere e se possibile ottimizzare per il futuro.

Redazione 150
Valposchiavo Turismo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.