Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

220505 sc GES ComeStai Stressato Banner 918x112px c1304

Ospedale Cantonale Coira 96e34

Ospedale cantonale torna in zona utili

L'Ospedale cantonale grigionese sembra aver girato pagina dopo il periodo difficile legato alla pandemia: archiviata la perdita di 1,3 milioni di franchi nel 2020, lo scorso anno l'ente ha realizzato un utile di 9,6 milioni. Nel periodo in rassegna è stato stabilito un record per il numero di casi. L'anno prossimo l'obiettivo principale sarà finalizzare l'acquisizione dell'ospedale di Walenstadt (SG).
Dopo un 2020 segnato da una grande pressione sul personale sanitario e dal primo deficit della storia dell'ente, anche il 2021 ha riportato tracce evidenti della pandemia. I casi ambulatoriali sono aumentati di oltre il 51% raggiungendo quota 139'000.
Tuttavia, quasi 50'000 di essi erano da ricondurre ai centri di test del Covid, ha ammesso oggi a Coira Hugo Keune, CEO dell'ospedale, presentando il rapporto annuale.
Nel periodo in rassegna nell'ospedale sono stati curati in totale 477 pazienti afflitti da coronavirus, 79 dei quali nel reparto di terapia intensiva. Se si sommassero i giorni di tutti i casi Covid assieme essi "occuperebbero un letto per circa 15 anni", ha aggiunto. Malgrado ciò dal punto di vista economico la società è ora riuscita ad avvicinarsi ai livelli precedenti la pandemia: l'utile netto è in crescita dopo la perdita del 2020 e quello operativo ha toccato i 412 milioni di franchi, contro i 366 milioni del 2020.
La pandemia sta quindi scivolando in secondo piano, man mano che il numero di casi diminuisce, e l'ospedale ha deciso di trarne insegnamento, puntando in futuro a rendere più flessibili le strutture, ha precisato dal canto suo Martin Schmid, presidente della Fondazione Ospedale cantonale dei Grigioni.
Un progetto importante è l'acquisizione dell'ospedale di Walenstadt. Se il Gran Consiglio sangallese approverà il progetto, l'ospedale cantonale grigionese gestirà il nosocomio a partire dal gennaio 2023: in questo caso verrebbero mantenuti 158 dei 200 impieghi. Secondo Schmid una trentina di altri dipendenti potrebbero essere dislocati nella sede di Coira.
L'acquisizione dell'ospedale di Walenstadt non è l'unico grande progetto della Fondazione: nel 2021 è stata acquisita la Klinik Gut, che gestisce le cliniche ortopediche di St. Moritz e Fläsch (GR), e sei studi medici nei cantoni Grigioni, San Gallo, Zurigo e Ticino. Si è inoltre proceduto all'espansione del sito di Coira, con l'entrata in funzione di un nuovo edificio principale. Un secondo edificio seguirà entro la fine del 2026.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.