Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Ospedale Poschiavo 2 SV 9bc5e

2 nuovi casi di Covid-19 in Valle

Dopo 5 settimane senza ulteriori casi di Covid-19 in Valposchiavo si segnalano 2 nuovi casi di contagio avvenuti ambedue fuori Valle e provenienti dallo stesso focolaio. Le persone interessate sono rientrate al proprio domicilio. Attualmente si trovano in isolamento a casa e sono seguiti dal medico di famiglia. Raccomandiamo prudenza, il virus è tuttora presente e non è ancora il momento di abbassare la guardia.

Numero di casi: dalla fine di giugno, il numero di casi settimanali è tendenzialmente in aumento. Nella 35a settimana in Svizzera e nel Principato del Liechtenstein sono stati registrati complessivamente 2’090 nuovi casi confermati in laboratorio rispetto ai 1’856 della settimana precedente. Nella 34a e nella 35a settimana, tre Cantoni (GE, ZH e VD) hanno dichiarato più della metà dei casi complessivi settimanali (57% nella 34a settimana, 60% nella 35a). In 11 dei 26 Cantoni è stato registrato un aumento dei casi rispetto alla settimana precedente. Fortunatamente Grigioni e Ticino mantengono livelli di contagio bassi.

Ricoveri ospedalieri: per la 35a settimana, fino a oggi sono stati dichiarati 27 nuovi ricoveri per COVID-19. Per la stessa settimana sono attese ulteriori dichiarazioni di ricoveri. Secondo l’Organo di coordinamento sanitario (OCSAN), durante la 35a settimana in tutta la Svizzera 31 persone in media sono state ricoverate in un reparto di cure intense per COVID-19. I ricoveri ospedalieri settimanali e il numero di pazienti COVID-19 in terapia intensiva sono stabili da metà luglio.

Decessi: nella 35a settimana sono stati registrati tre decessi in relazione a una malattia COVID-19 confermata in laboratorio. La tendenza del numero di decessi segnalati all’UFSP è rimasta stabile nelle ultime sei settimane, dopo un aumento a metà luglio.

Numero di test: nella 35a settimana sono stati eseguiti 73’509 test PCR. È il numero più alto registrato dall’inizio dell’epidemia in Svizzera. Si tratta di un aumento significativo rispetto alla settimana precedente, in cui sono stati svolti ben quasi 16’000 test in più. Il 3.2% per cento di tutti i test è risultato positivo, contro il 3.7% per cento della settimana precedente. Così il tasso di casi positivi è ulteriormente diminuito rispetto alla settimana precedente. Ciò può essere dovuto al forte aumento del numero dei test, il che indica che i criteri dei test vengono interpretati in modo più generoso.

Tracciamento dei contatti: al 01.09.2020, in Svizzera (informazione di 24 Cantoni) e nel Principato del Liechtenstein, 1’745 persone affette da COVID-19 confermata in laboratorio erano in isolamento, 4’962 contatti erano in quarantena disposta dal medico e altre 10’578 persone erano in quarantena dopo la loro entrata in Svizzera da un Paese a rischio.

Raccomandiamo di nuovo a tutta la popolazione di attenersi alle regole di base: mantenere le distanze, disinfettarsi e lavarsi frequentemente le mani e indossare la mascherina se non è possibile osservare il distanziamento sociale.
Le misure di restrizione per le strutture del CSVP, vista la situazione particolare, restano in vigore. Contiamo sulla responsabilità del singolo.

Centro sanitario Valposchiavo

Redazione 150
Centro sanitario Valposchiavo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.