Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

210915 mbe GES WieGehtsDir online Banner 918x112px c9595

 

Concorso autunno in cornice cellulare 5f741

Corsia Ospedale 4464d

Coronavirus: "Necessarie le misure adottate"

Le autorità cantonali hanno precisato le linee guida per l'attuazione o la cancellazione di eventi. Gli eventi con meno di 1'000 partecipanti, ma di carattere sovraregionale o di partecipazione internazionale, sono fondamentalmente vietati. Gli eventi regionali più piccoli vengono valutati caso per caso dai comitati cantonali in base alla valutazione del rischio. In linea con le normative della città di Coira, si raccomanda generalmente di non organizzare eventi con più di 50 persone.

Le esigenze di informazione delle comunità e degli organizzatori sono molto elevate. Il modulo di contatto sul sito web del Cantone ha dimostrato la sua validità e viene utilizzato frequentemente.

 

Tutta la famiglia colpita: ulteriori casi sospetti da chiarire

Nella cerchia famigliare dei due bambini di nazionalità italiana risultati positivi in Engadina e in cura medica, altre quattro persone – tutte già isolate – sono risultate positive. Tuttavia, sono in buone condizioni. Complessivamente, 43 delle 76 persone testate nei Grigioni sono attualmente negative, 6 come detto positive e 27 ancora in attesa di responso.

 

Coronavirus e influenza possono essere paragonate solo in misura limitata

In Svizzera, circa 1'500 persone muoiono ogni anno di influenza. Il virus corona è altrettanto pericoloso. Secondo lo stato attuale delle conoscenze, la maggior parte delle persone colpite guarisce dopo 1-2 settimane di malattia o avverte solo lievi sintomi. Contrariamente all'influenza, le persone particolarmente a rischio, vale a dire le persone con malattie pregresse o gli anziani, così come gli operatori sanitari, non possono proteggersi con la vaccinazione. E poiché nessuno ha attraversato questa nuova malattia respiratoria, non esiste la cosiddetta "immunità di gregge".

 

Necessità delle misure adottate

Un ospedale regionale come Schiers, con 40 camere singole, sarebbe perfettamente attrezzato per un'epidemia. Se, tuttavia, l'1% della popolazione delle circa 15'000 persone che vivono a Prättigau dovesse andare in ospedale a causa del coronavirus, ciò comporterebbe 150 casi. Il sistema sanitario dei Grigioni è attualmente occupato a causa della stagione invernale e l'influenza stagionale, gli ospedali e le strutture di assistenza primaria lavorano a pieno ritmo. Al fine di avere abbastanza posti ospedalieri disponibili per le fasce più deboli, le autorità sanitarie stanno facendo di tutto per frenare o almeno rallentare la diffusione del coronavirus. Questo è più efficace all'inizio di un'epidemia. Inoltre, il pubblico in generale può aiutare a combattere il coronavirus e l'influenza stagionale usando le misure igieniche generali.

 

Il sito web viene continuamente aggiornato

Comuni, organizzatori e media hanno un modulo di contatto disponibile sul sito web www.gr.ch/coronavirus in aggiunta alle informazioni attuali. Le autorità responsabili si sforzano di valutare rapidamente tutte le domande. La necessità di informazioni è attualmente molto elevata. Da domenica il punto informativo sarà rafforzato, tra l'altro con i membri della protezione civile.

Redazione 150
Comunicato stampa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.