Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
Soldi 03447

La perequazione cantonale nel Grigioni italiano

Il Governo cantonale ha definito i contributi di compensazione per il 2020 per i 105 comuni grigionesi nonché la perequazione degli oneri in ambito sociale 2018. Complessivamente vengono messi a disposizione contributi per circa 56,3 milioni di franchi. Nel Grigioni italiano Poschiavo e Roveredo, con incassi di 1'833'592 rispettivamente 1'133'320 di franchi sono i comuni che maggiormente ne beneficiano, Bregaglia e Soazza, con contributi da versare pari a 408'477 rispettivamente 75'142 CHF sono quelli maggiormente chiamati alla cassa.

 

Il potenziale di risorse determinante (PoR) di tutti i comuni per l'anno di perequazione 2020 è aumentato di 17,7 milioni di franchi e ammonta a 787,4 milioni di franchi (+2,3 per cento). Le imposte sono aumentate complessivamente di 16,1 milioni di franchi. I canoni d'acqua (incl. gli indennizzi) sono rimasti praticamente invariati a 54,0 milioni di franchi. Il PoR medio per ciascuna persona determinante nel Cantone ammonta a 3798 franchi (anno precedente: 3720 franchi). A parità di entrate e con un numero invariato di persone determinanti, l'indice PoR di un comune cala quindi rispetto all'anno precedente. Il divario dell'indice PoR si è ridotto e va dai 34 punti del comune attualmente più debole, ossia Furna (2019: 33 punti) ai 508 punti del comune più forte, ossia Ferrera (2019: 538 punti). 

 

Le cifre dei Comuni grigionitaliani
Per quanto riguarda i comuni grigionitaliani la perequazione finanziaria 2020 si preannuncia fonte di ricavi per Poschiavo (1'833'592 CHF), Roveredo (1'133'320), Lostallo (592'226), Calanca (359'378), Grono (325'951), Mesocco (321'816), Cama (155'460), Rossa (154'886), Sta. Maria i.C. (106'307), San Vittore (42'870) e Castaneda (24'508).

Al contrario saranno chiamati alla cassa Bregaglia (-408'477 CHF), Soazza (-75'142), Brusio (-44'474), Buseno (-23'508).

Per quanto riguarda le cifre assolute il maggior beneficiario della nuova perequazione sarà il Comune di Cazis che incasserà 2'842'725 di franchi, seguito dal Comune di Lumnezia (2'559'605) e da quello di Landquart (2'549'665). Fra coloro che invece saranno chiamati maggiormente a contribuire svetta il Comune di St. Moritz (-6'124'639), seguito a distanza da quello di Celerina/Schlarigna (-1'895'736) e da quello di Klosters-Serneus (-1'186'821).

La situazione cambia drasticamente se si guarda invece la rendita procapite. In questa classifica i cittadini più fortunati – se è concesso il termine – sono quelli di Furna che incassano a testa 1'279 franchi, seguiti da quelli di Flerden (1'138) e di Mathon (1052). Cambia invece di poco la classifica dei contributi procapite che vede capeggaire i cittadini di Ferrera (-3'943 franchi), davanti a quelli di Celerina/Scharigna (-1'111) e di St. Moritz (-1'062).

Se si guarda la ripartizione delle risorse secondo le regione ad approfittarne maggiormente è la Regione Surselva (che ospita 10.8% della popolazione grigionese) che si accaparra il 25,6% delle  risorse, mentre quella che ne approfitta di meno è la Regione Maloja (9.3% della popolazione grigionese) che rimane ferma al palo con lo 0%. La Regione Bernina (2.4% della popolazione GR) si aggiudica il 3.9% della torta e la regione Moesa (4.3% della popolazione GR) il 3.5%.


Circa 26,2 milioni di franchi dalla perequazione delle risorse 
Per la perequazione delle risorse 2020 vengono mantenuti i valori di riferimento degli anni precedenti: continuano a trovare applicazione l'aliquota di prelievo del 16,0 per cento e una dotazione minima del 68,0 per cento della media cantonale. Il Governo proporrà al Gran Consiglio i parametri corrispondenti nel quadro del preventivo 2020. In questo modo 65 comuni ricevono 26 194 633 franchi dalla perequazione delle risorse. Con l'applicazione di un'aliquota di prelievo del 16,0 per cento i 39 comuni finanziariamente più forti versano un contributo di 19 049 977 franchi a favore della perequazione delle risorse. La differenza pari a 7 144 656 franchi viene finanziata dal Cantone. 

Importo invariato per la perequazione dell'aggravio geotopografico e degli oneri scolastici 

Per quanto concerne la perequazione dell'aggravio geotopografico e degli oneri scolastici, i 50 comuni aventi diritto ricevono in totale 24 milioni di franchi come nell'anno precedente. Questi mezzi vengono messi a disposizione in misura completa dal Cantone. Il contributo maggiore pari a 1,9 milioni di franchi va a beneficio del Comune di Davos. 

23 comuni ricevono contributi dalla perequazione degli oneri in ambito sociale 
Il Cantone accorda una perequazione ai comuni gravati in misura superiore alla media nell'ambito dell'aiuto sociale materiale. Questa perequazione viene calcolata in base alle spese nette dei comuni in rapporto al loro potenziale di risorse. I contributi di perequazione vengono stabiliti nell'anno successivo, su domanda dei comuni. Secondo l'esame di base, per l'anno 2018 sono 23 i comuni a ricevere contributi per un totale di 4,6 milioni di franchi dalla perequazione degli oneri in ambito sociale. La parte di gran lunga più importante pari a 3,2 milioni di franchi spetta alla Città di Coira. 

Altri contributi 
Tenendo conto dell'attuale PoR e delle aggregazioni di comuni già avvenute, una perequazione limitata nel tempo pari a 20 093 franchi spetta solo al Comune di Masein, a seguito del cambiamento di sistema. La perequazione limitata nel tempo verrà versata per l'ultima volta nel 2020.
Nel quadro della compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali (CCR), il Governo può concedere un contributo speciale a un comune se esso dimostra che, a causa di condizioni o avvenimenti straordinari, è gravato in modo eccessivo. Per il 2020 è previsto di nuovo un importo di 1,5 milioni di franchi da destinare alla CCR.
Il Gran Consiglio stabilirà in modo definitivo i valori di riferimento per la perequazione delle risorse 2020 nonché il volume globale 2020 per la perequazione dell'aggravio geotopografico e degli oneri scolastici e per la compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali all'interno del preventivo 2020.

Grigione Antonio Platz
Antonio Platz
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.