Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Carpino Nero 1e542
Il carpino è ancora presente grazie alla salvaguardia del bosco di latifoglie di Brusio

Il carpino nero sale fino a Brusio

Qui si tratta di un albero, una latifoglia che in Svizzera cresce solo in Ticino, in Bregaglia e a Brusio; la troviamo frammista a tigli e noci selvatici e ontani (agn) ed è molto diffuso in Italia ed in Jugoslavia. Il suo nome botanico è Ostrya carpinifolia (Hopfenbuche). Forse erroneamente in dialetto la chiamiamo olm o olèm.

Flora des Puschlav (1907) dice che sale anche fino a Brusio a 750 m.s.l.m. e sopra Campocologno fino quasi ai monti di Scala. Prima (1860 -1900) doveva esserci anche in altre località, ma forse venne tagliato e usato perché essendo un legno molto duro e resistente, serviva per preparare attrezzi agricoli e suppellettili di vario tipo. Il Flora von Graubünden (1936) si limita a copiare quanto scrive il F. des P.

 

 

Redazione 150
Antonio Giuliani
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.