Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Porcino 4c8db

Funghi: stagione con buone premesse

La passione per la raccolta dei funghi accomuna tante persone. La loro crescita è legata alle stagioni e al clima, nonché alla temperatura e all'umidità. Quest’anno le premesse sembrano buone in quanto c’è stato un inverno nevoso e il terreno non ha quindi patito il gelo e la siccità. Inoltre il caldo inizia a farsi sentire e ci sono temporali frequenti.

Normative per la raccolta nel Cantone dei Grigioni

Quando si va a raccogliere funghi bisogna osservare le normative vigenti del luogo.

  • Nel Canton Grigioni è vietata la raccolta nelle aree di protezione dei funghi (Parco Nazionale Svizzero).
  • La raccolta dei funghi è vietata dal 1° al 10° giorno compreso di ogni mese.
  • Possono essere raccolti 2 kg di funghi a persona al dì.
  • È vietato raccogliere funghi in gruppi di oltre tre persone. Da questo divieto sono escluse le famiglie.
  • L'utilizzo di rastrelli, zappe e altri arnesi per raccogliere i funghi, nonché la distruzione intenzionale di funghi non sono ammessi.

Chi non osserva queste regole può incappare in sanzioni da parte della polizia, del servizio forestale, dalle guardie di confine e dai sorveglianti ausiliari per la protezione delle piante e dei funghi.

Generalmente sono poche le persone che raccolgono e sanno riconoscere tutti i tipi di funghi commestibili. I raccoglitori si limitano spesso a raccogliere i porcini (Boletus edulis) e i gallinacci (Cantharellus cibarius). Occorre fare molta attenzione in quanto ci sono funghi tossici e addirittura mortali. In caso di dubbio è sempre meglio consultare un esperto.

Purtroppo in Valposchiavo non c’è un micologo ufficiale e il più vicino è in Engadina a Celerina (via San Gian – Tel. 081 833 25 33).


Il nuovo turismo legato ai funghi

Se i luoghi dei funghi in genere si tramandavano di generazione in generazione ed erano un segreto da custodire gelosamente, ora c'è chi ha avuto l'idea di portare i propri ospiti alla ricerca di questi prelibati "prodotti della terra" da trasformare poi in gustose pietanze. 

Sandra Lardi, proprietaria dell'Hotel La Romantica a Le Prese, spiega: "L'idea è nata qualche anno fa perché avevamo organizzato una giornata sui funghi con degli esperti micologi provenienti dal Ticino. E c'era stata successivamente un'esposizione dei funghi raccolti, poi cucinati e mangiati. È una passione molto bella da condividere, così abbiamo deciso di portare i nostri ospiti per funghi. È qualcosa di spontaneo che mi viene a volte richiesto dagli stessi clienti dell'albergo. Purtroppo manca in Valposchiavo un esperto micologo da poter, in caso di dubbio, far vedere i propri funghi raccolti".

Redazione 150
La Redazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.