Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sciare Ae61e
Foto d'archivio

Impianti risalita Alta Engadina: prezzi dinamici

Gli impianti di risalita dell'Alta Engadina la prossima stagione invernale introdurranno un nuovo sistema di prezzi "dinamico": il costo della giornaliera nella zona attorno a St. Moritz dipenderà sia dal momento dell'acquisto che dal numero di sciatori annunciatisi per un dato giorno.

In concreto, chi acquista una giornaliera almeno quindici giorni prima del giorno di utilizzo riceve uno sconto del 30% sul prezzo. Quest'ultimo dipende poi dal numero di ospiti che già hanno fatto il biglietto, ma anche dall'affluenza prevista in base alle precedenti esperienze.

Nei giorni di minor affluenza sarà possibile sciare tutto il giorno per 45 franchi se si è ordinato il biglietto con sufficiente  anticipo, ha affermato Markus Moser, responsabile di Corvatsch AG, in una conferenza stampa oggi a Zurigo.

L'idea è di "premiare gli ospiti che pianificano in anticipo le ferie in Engadina e già prenotano la giornaliera", ha spiegato Markus Meili, di Engadin St. Moritz  Mountains. In sostanza: più tardi si prenota minore è lo sconto; e più gente arriva sulle piste più caro è il costo.

Il prezzo verso l'alto rimane aperto. In base alle esperienza fatte finora, nelle giornate più gettonate il biglietto acquistato all'ultimo momento alla cassa potrebbe costare fino a 105 franchi. ha detto Moser.

I responsabili dei due impianti di risalita altoengadinesi non hanno fatto mistero che con il nuovo sistema il numero di giornaliere vendute sarà maggiore ma l'attuale prezzo medio sarà mantenuto.

Numerose soluzioni legate a giornaliere e abbonamenti sciistici sono in fase di sviluppo ormai da diversi anni.

Un sistema "dinamico" delle tariffe è, ad esempio, già stato introdotto l'anno scorso nel complesso sciistico di Andermatt-Sedrun, nella zona del passo dell'Oberalp, tra Uri e Grigioni. Nella zona del monte Pisol (SG) il prezzo della giornaliera dipende invece dalle previsioni meteorologiche.

Già dal 2016 la stazione vallesana di Saas-Fee (VS) propone poi un sistema di raccolta fondi condizionato a un numero minimo di vendita. Gli impianti di risalita di Saastal offrono alle persone iscritte su una piattaforma online una tessera stagionale invernale a 222 franchi, ma solo se ad annunciarsi per fine novembre saranno almeno 77'777 acquirenti. Prima costava oltre 1000 franchi.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.