Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

BAnner cellulare 55fe2

Tribunale 03c34

Nuovo Tribunale d'appello in costruzione 

Il nuovo Tribunale d'appello inizierà la sua attività giudiziaria il 1° gennaio 2025. In vista della preparazione della fusione del Tribunale cantonale e di quello amministrativo, gli organi di direzione del nuovo Tribunale d'appello hanno preso le prime decisioni. Ladina Gapp è stata eletta segretaria generale. 

I nuovi organi di direzione del Tribunale d'appello creati nel quadro della riforma della giustizia 3 hanno iniziato la loro attività nell'ambito dell'amministrazione giudiziaria a metà febbraio. I 14 giudici neoeletti del Tribunale d'appello hanno nominato la commissione amministrativa: oltre al presidente Remo Cavegn e al vicepresidente Thomas Audétat, gli altri membri sono i giudici del Tribunale d'appello Ursula Michael Dürst, Ramona Pedretti e Alexander Moses. La commissione amministrativa si occuperà ora dei compiti di amministrazione della giustizia che in precedenza erano di competenza della corte plenaria o della presidenza. 
Gli organi di direzione del Tribunale d'appello saranno coadiuvati dalla segretaria generale Ladina Gapp nello svolgimento dei loro compiti amministrativi. La giurista 42enne ha lavorato, tra l'altro, presso il Ministero pubblico della Confederazione e l'Ufficio della scuola secondaria e della formazione professionale del Canton Zurigo. Ladina Gapp ha assunto la sua nuova funzione il 1° marzo 2024. Il Tribunale d'appello dovrà inoltre ancora nominare l'addetto all'informazione la cui posizione è vacante. 
La realizzazione della riforma della giustizia 3 si sta concretizzando nell'ambito del progetto Tribunale d'appello 2025 sotto la cogestione della vicepresidente del Tribunale amministrativo, Ramona Pedretti, e del giudice del Tribunale cantonale Christof Bergamin. Il progetto Tribunale d'appello 2025 non comprende solo l'attuazione della fusione dei tribunali e il trasferimento del nuovo Tribunale d'appello presso la sua nuova sede nello Staatsgebäude in Grabenstrasse 30 a Coira, attualmente in fase di ristrutturazione. Anche la vigilanza sulla giustizia è in fase di riorganizzazione. Per intensificare lo scambio di informazioni e di pareri tra il Tribunale d'appello e le autorità sottoposte a vigilanza è stata creata una commissione amministrativa ampliata, composta dalla commissione amministrativa del Tribunale d'appello e da cinque giudici a titolo principale dei Tribunali regionali. Nelle sue prime due sedute, la commissione consultiva ha esaminato alcune delle ordinanze giudiziarie da emanare. 
Le strutture del nuovo Tribunale d'appello sono delineate nell'Ordinanza transitoria del Tribunale d'appello emessa dalla corte plenaria già a metà febbraio. Tuttavia esse verranno finalizzate solo con l'emanazione dell'Ordinanza sull'organizzazione e la gestione del Tribunale d'appello e delle altre ordinanze giudiziarie, che avverrà nel corso di quest'anno. Inizialmente il Tribunale d'appello continuerà a operare dal 1° gennaio 2025 presso le due sedi esistenti (Obere Plessurstrasse 1 e Poststrasse 14), prima di traferirsi nel nuovo edificio, che si prevede avverrà verso la fine del 2025. 

Redazione 150
Tribunale d'appello del Cantone dei Grigioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.