Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

V60 Ital P21 1511 Inserat 310x136 PX online 5dd48

2021 11 30 Chur VU  W 1200  H 0 15094

Quattro incidenti e un ritiro di patente in un’ora

La nevicata di ieri sulla città di Coira ha causato quattro incidenti stradali e un ritiro di patente, ma nessuno è rimasto ferito. Solo danni ai veicoli causati dal mancato adeguamento della velocità rispetto alle condizioni stradali.
Il menu di ieri pomeriggio a Coira è completo. Stando ad un comunicato odierno della Polizia municipale la serie di incidenti inizia con una collisione frontale-laterale sulla Malixerstrasse verso le 16.30, dove un 23enne ha perso il controllo del suo veicolo nei pressi del Rosenhügel. Alle 17.00 sulla Masanserstrasse l'auto di un 59enne si è scontrata con quella di una 67enne. L'uomo è stato sottoposto ad un test alcolemico e gli è stata ritirata la patente di guida sul posto.
Venti minuti dopo, sulla Waisenhausstrasse, una conducente 53enne è uscita di strada con la sua automobile ancora munita di gomme estive. Per la signora è scattata una denuncia per mancato rispetto della legge sulla circolazione stradale. Sulla Scalärastrasse, verso le 17.30, la brusca frenata di un autoveicolo guidato da un 45enne ha causato il tamponamento delle due auto che lo seguivano. Nel medesimo orario, sull'Arosastrasse, un 24enne alla guida di un furgone in direzione di Coira ha perso il controllo del mezzo e si è scontrato con un'automobile che circolava nella direzione opposta.
Bilancio finale di un pomeriggio della neve a Coira: nessun ferito, un ritiro di patente e una denuncia causa gomme estive.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.