Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Banca Cantonale SV 19188

Altri 200 milioni dalla Banca Cantonale Grigione

La Banca cantonale grigione (BCG) interviene, accanto a  Confederazione e Cantone, per sostenere le piccole e medie imprese (PMI) messe in difficoltà finanziarie dalla crisi dovuta al coronavirus. Mette sul tavolo fino a 200 ulteriori milioni di franchi.
L'aiuto elaborato dal Consiglio federale, presentato il 20 marzo, prevede di mettere a disposizione delle aziende con problemi di liquidità crediti ponte garantiti per un importo massimo pari al 10% del loro fatturato.
Dal canto suo, l'altro ieri il Governo retico ha annunciato un ulteriore pacchetto di misure del Cantone, secondo cui le imprese danneggiate dalla pandemia possono contare su un credito transitorio massimo del 25% (anziché del 10%) del giro d'affari annuo. Il sostegno del Cantone interviene non appena le misure di sostegno federali dimostrano di non essere sufficienti.
Ora la BCG interviene, se necessario, con altri 200 milioni di franchi, che si aggiungono alle misure federale e cantonale. La maggior parte dell'intervento della BCG - 150 milioni di franchi - è costituito da condoni di ammortamenti, ha detto il direttore dell'istituto, Daniel Fust, a Keystone-ATS.

Redazione 150
Comunicato stampa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.