Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
Forum D50f3

WEF Davos: la parabola di Peter Peyer

Da oppositore del Forum economico mondiale (WEF) di Davos a garante della sua sicurezza: è la parabola politica di Peter Peyer, esponente socialista eletto l'anno scorso nel Governo grigionese e ora responsabile del Dipartimento di giustizia, sicurezza e sanità (DGSS).

“Quando negli anni 2000 il WEF diventò sempre più grande si allargò anche l'opposizione”, afferma Peyer in un'intervista pubblicata ieri da Schweiz am Wochenende. “Chiaramente allora da presidente del PS retico ero parte dell'opposizione al WEF, ho anche partecipato alle manifestazioni a Davos e a Coira, nonché alle trasmissioni televisive Arena” alla televisione svizzero tedesca.

“Ho una distanza critica nei confronti del WEF”, spiega l'ex maestro d'infanzia. “Non sono responsabile del convegno, bensì del fatto che la nostra polizia, con il sostegno dell'esercito, faccia un buon lavoro quando si tratta di proteggere le personalità”.

Redazione 150
SDA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.