Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
Bondo Paese SV A55d9

Un concorso per ricostruire Bondo

Il progetto per le opere di protezione di Bondo comprende la ricostruzione e la protezione dei villaggi di Bondo, Sottoponte e Spino. A tale scopo il Comune di Bregaglia ha pubblicato un concorso di progettazione per il rinnovo di diverse infrastrutture di protezione e di impianti per il traffico nei dintorni di Bondo. Il progetto sarà realizzato nel quadro di una cooperazione tra il Comune di Bregaglia e il Cantone dei Grigioni.

Si cercano soluzioni che si integrino in modo ottimale nella caratteristica locale e del paesaggio, considerata storica e degna di protezione. Con questo concorso di progettazione viene creata la base per la prossima ricostruzione delle infrastrutture necessarie.

La frana ha sottratto a Bondo la propria identità
La frana staccatasi dal Piz Cengalo il 23 agosto 2017 e le conseguenti colate detritiche hanno provocato danni di vaste proporzioni nelle località di Bondo, Sottoponte e Spino. Diverse strade e ponti, l'approvvigionamento idrico ed energetico nonché vari edifici hanno subito danni o sono stati completamente distrutti. Tali eventi hanno causato grande turbamento tra la popolazione locale e hanno trovato notevole risonanza a livello nazionale. Le autorità comunali e cantonali hanno subito avviato misure immediate e hanno iniziato a pianificare la ricostruzione. Con questo progetto per opere di protezione si intende restituire al Comune un pezzo della struttura del villaggio e della propria identità.

Un concorso di progettazione per la riorganizzazione
L'oggetto del concorso di progettazione è costituito dall'elaborazione di una proposta di soluzione per l'organizzazione architettonico-paesaggistica delle infrastrutture di protezione nonché per i diversi nuovi impianti per il traffico e la loro integrazione strutturale negli spazi liberi e nell'insediamento. Il committente è il Comune di Bregaglia. La procedura nonché l'ulteriore pianificazione e realizzazione avverranno in stretta collaborazione con il Cantone dei Grigioni.

La procedura
Sarà svolto un concorso di progettazione in procedura selettiva. Per via del compito proposto, ci si rivolge a team che dispongono di competenze nei settori delle opere idrauliche, dell'ingegneria civile, comprendente la costruzione di strade e ponti, nonché dell'architettura paesaggistica e dell'urbanistica. In una prima fase si procederà a una prequalifica, vale a dire che la giuria determinerà i team più idonei tra i candidati. Nella seconda fase i concorrenti ammessi presenteranno le proprie idee di progetto. I partecipanti avranno la possibilità di qualificarsi per il concorso di progettazione fino al 5 aprile 2019. Entro fine aprile 2019 saranno comunicati i team che hanno superato la prequalifica. I risultati della seconda fase sono previsti per fine novembre 2019. La documentazione di gara è pubblicata su www.simap.ch, www.kantonsamtsblatt.gr.ch e www.comunedibregaglia.ch.

Redazione 150
Ufficio tecnico dei Grigioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.