Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
DSCF3900 76ee6

Il turbante di turco in Valposchiavo

Nonostante le preoccupazioni inerenti il riscaldamento della terra, lo sciogliersi dei ghiacciai, l’inquinamento atmosferico, il traffico e tanti altri inquietanti aspetti naturali che possono incidere sulla nostra salute e in definitiva sulla nostra esistenza, è assolutamente gratificante, ammirevole e stupendo, osservare la bellezza della natura durante la “bella” stagione, per me in particolare, in montagna, ma pure nei boschi, nei prati, negli orti e nei giardini. Mi accontento di un solo esempio: chi ha percorso il sentiero che da Alp Grüm conduce a ciò che resta del ghiacciaio del Palü o al “Lac da Caralin”, ed ha potuto godere della visione di migliaia di gigli martagone in fiore, ha potuto apprezzare un’ammirevole immagine della natura nella sua esuberante bellezza. Il giglio martagone è detto anche turbante di turco per via della forma del suo fiore ricurvo.

Ripeto, è solo uno degli svariati scenari di bellezza che potremmo incontrare in ogni angolo della nostra Regione, ma poi in senso più ampio in tantissime parti del mondo. È proprio la flora una delle bellezze della Valposchiavo che si potrebbe valorizzare di più.

 

Redazione 150
Antonio Giuliani
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.