Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

2020 10 02 Brevetierung3  W 1200  H 0 Cc9ff
Foto: Polizia cantonale GR

19 nuovi agenti per la Polizia grigionese

La Polizia cantonale dei Grigioni ha 19 nuovi agenti, cinque donne e quattordici uomini. Nella serata di giovedì i nuovi effettivi sono stati integrati nel Corpo di polizia in occasione di un atto tenutosi nella Sala dell’Albergo Marsöl a Coira. Viste le misure sanitarie vigenti a contrasto della pandemia del COVID-19, la cerimonia si è svolta alla presenza di una stretta cerchia di persone e non nell’ambito di una cerimonia solenne come gli scorsi anni.

Con una stretta di mano al di sopra della bandiera del Corpo di polizia, i 19 nuovi membri hanno pestato giuramento o promessa solenne al Comandante, colonello Walter Schlegel. "Oggi con questo giuramento assumete un’importante funzione statale nel campo della sicurezza", ha detto Schlegel, che ha sottolineato: "In quanto appartenenti al Corpo della Polizia cantonale dei Grigioni rappresentate il monopolio statale della forza, a cui sono strettamente legate un’alta responsabilità e competenza sociale. Come agenti di polizia sarete confrontati con le più disparate situazioni sociali e tutti i ceti della società. Non vi sarà risparmiato di affrontare i problemi e le paure dei cittadini e di prestare aiuto laddove si nascondono i pericoli o dove prevale l’indigenza, tanto che le persone non sono più in grado di gestirsi. Allora dovrete essere capaci di applicare tutto il vostro bagaglio professionale teorico e pratico, dimostrare coraggio, perizia e esperienza, per mettervi al servizio del prossimo con dedizione e professionalità, gestendo e risolvendo il compito affidatovi". Nel suo intervento il Consigliere di Stato, Peter Peyer, si è congratulato con i nuovi agenti per aver conseguito il diploma federale professionale. "Rappresentate i valori fondanti del lavoro della Polizia, tali la dignità dell’uomo, l’imparzialità, lo spirito di squadra e l’autoriflessione. Fate vivere questi valori nel vostro lavoro quotidiano".

Rinviata la formazione pratica
Secondo il Concetto generale di formazione, la Scuola di polizia 2019/2020 avrebbe dovuto essere la prima che si svolgeva sull’arco di due anni invece che di uno solo. A seguito dell’emergenza sanitaria dovuta al coronavirus l’Istituto Svizzero di Polizia ha deciso di posticipare l’entrata in vigore del nuovo Regolamento d’esame al 1° gennaio 2021. Pertanto la formazione di base della Scuola di polizia 2019/2020 si è svolta secondo il piano di studi previgente e gli aspiranti hanno concluso la loro formazione dopo un anno di studio.

Luoghi di stazionamento a partire dal 1° ottobre 2020
I 19 nuovi appartenenti al Corpo di polizia hanno cominciato la loro formazione nell’ottobre 2019 presso la Scuola di polizia della Svizzera orientale di Amriswil. Il 1° ottobre 2020 entreranno in servizio nei seguenti luoghi di stazionamento:

Lorena Aliesch: Centro di polizia Prettigovia

Nicole Bächtold: Centro di polizia Davos

Gian Carigiet: Centro di polizia Prettigovia

Chiara Colombi: Centro di polizia Beverin

Michael Danuser: Centro di polizia Beverin

Fabian Dora: Centro di polizia Davos

Flavio Emmenegger: Centro di polizia Engiadina Bassa

Andrin Engler: Centro di polizia Engadina alta-Bregaglia

Chris Hediger: Centro di polizia Prettigovia

Sebastian Kern: Centro di polizia Montalin

Maurus Olgiati: Centro di polizia Engadina alta-Bregaglia

Andrea Rade: Centro di polizia Engiadina Bassa

Tobia Riedi: Centro di polizia Roveredo

Stefan Riedi: Centro di polizia Beverin

Flavio Schuoler: Centro polizia stradale San Bernardino

Carlo Sonderer: Centro di polizia Montalin

Martina Sutter: Centro di polizia Montalin

Simon Toutsch: Centro polizia stradale Silvaplana

Anigna Züger: Centro di polizia Engadina alta-Bregaglia

com/stam

Redazione 150
Polizia cantonale GR
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.