Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Voto Bad5f
Foto d'archivio

PBD limita le perdite delle elezioni

Il Partito borghese democratico (PBD) ha perso complessivamente quattro seggi alle elezioni legislative grigionesi. L'incontestato vincitore è il Partito socialista, che tre settimane fa aveva guadagnato tre mandati, salendo a quota 18.

In occasione di tre secondi turni e un'elezione suppletiva oggi sono stati attribuiti gli ultimi quattro seggi su un totale di 120. Due sono andati al PBD e uno ciascuno al Partito liberale democratico (PLD) e al Partito popolare democratico cristiano (PDC).

Il PBD doveva rinnovare quasi la metà dei suoi 27 rappresentanti. Anche PS e UDC dovevano sostituire un terzo degli eletti, compresi alcuni pesi massimi della politica.

Nella prossima legislatura il parlamento retico sarà così composto: PLD 36 (+2), PDC 30 (-1), PBD 23 (-4), PS 18 (+3), UDC 9 (-), Verdi liberali 3 (+1), indipendenti 1 (-1). I seggi vengono attribuiti in 39 circoli elettorali in base al sistema maggioritario.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.