Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
SB Gionata Pieracci 47f03

Made by hands, niente è impossibile

L’evento si è svolto il 29 giugno a Roveredo, presso il suggestivo Palazzo Trivulzio che ospita da maggio di quest’anno la sede dell’associazione: gli spazi sono stati destinati all’uso di sala registrazione, riunioni ed esposizioni d’arte, artigianato e prodotti alimentari provenienti dal territorio.

Nell’intento di offrire visibilità a qualunque forma di cultura creativa del Moesano, Made By Hands ha voluto realizzare anche una sala di registrazione audio e video che non solo permette a musicisti e cantanti di esibirsi in pubblico ma corrisponde anche all’esigenza di registrare gli eventi, trasformandoli in prodotti culturali fruibili da un più vasto pubblico tramite la pubblicazione combinata su You Tube.

Il concerto di Gionata Pieracci ha presentato una trentina di pezzi che l’arista ha composto dal 2013 ad oggi. Kaleidos è il significativo titolo dell’album live: le sonorità in esso contenute, infatti, hanno un potere fortemente evocativo di immagini e situazioni che affiorano alla mente dell’ascoltatore. Seguendo lo sviluppo delle melodie e dei ritmi, a volte volutamente spezzati e variati, le immagini sonore si organizzano fino a divenire racconto, al quale Gionata attribuisce un titolo o un significato particolare. Così La pace è una scelta, Nuovi spazi dentro e fuori, Happy Smooth, Canzone per il mare e molti altri sono i nomi dei brani che l’artista individua partendo dalla situazione, pensiero, persona, osservazione o qualunque altro stimolo abbia dato luogo alla creazione del pezzo. In effetti venendo a conoscenza del titolo prima di ascoltare il brano, si riconosce facilmente il motivo scatenante dell’atto creativo: ma subito dopo sembra così piacevole e giusto abbandonare il dato razionale permettendo alla mente e alla sensibilità individuale di viaggiare sulle note di Gionata e del suo piano GP5 che, con il loro potere contaminante, sembrano fatte apposta per «rianimare» la forza creatrice di chi le ascolta.

D’altra parte Arte di Rianimazione è anche un termine che Ivan Franco, presidente dell’associazione MBH, dichiara di aver preso in prestito da un saggio amico per definire il genere di progetti creativi di cui l’associazione vuole farsi promotrice.

Un progetto rivolto a tutti, ma non a chi crede che esista qualcosa di impossibile. In particolare indirizzato ai giovani, che in MBH possono trovare un terreno fertile nel quale piantare un’idea come fosse un seme e partecipando alla sua cura, vederla germogliare fino a dare frutti. Curare un orto implica certamente parecchio impegno, ma se gli sforzi vengono condivisi con serietà e professionalità, il raccolto non potrà che essere abbondante e rivitalizzante.

L’associazione è raggiungibile tramite la pagina Facebook e il sito, da cui è possibile seguire il progetto Live Painting con una serie di video nei quali si promuovono arti pittoriche, scultoree e grafiche in associazione con la musica prodotte da artisti del territorio.

La stagione musicale ed espositiva prevede molti altri incontri presso la sede di Roveredo e in collaborazione con l’Open Art annuale.

Il prossimo atteso evento è previsto a partire dal 10 luglio con alcune vignette del noto grafico Lulo Tognola. Seguiranno altri concerti live, tra cui quello di Goran Stojadinovic il 20 luglio e una serie di esposizioni d’arte e grafica che vedranno ospiti dell’associazione: Colleen Prosperi, Clyo Lurati, Jack Zgraggen, Cristina Sàez, Beniamino del Vecchio con 11 tavole di Diabolik, il Portfolio di Dragonero con tavole di Pagliarani, Morrone e Olivares e un portfolio Dylan Dog in edizione particolare.

Margherita Gervasoni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.