Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

Concorso autunno in cornice cellulare f0f06

Cavrescio 2021 8173 75fc3

"Racconti del Cavrescio"

11-11-2021

È DOTATO DI UN ELEVATO TALENTO DI RACCONTATORE

È uscita un’altra chicca letteraria di Massimo Lardi

Organizzata dalla Sezione Valposchiavo della Pro Grigioni Italiano e aperta dal solerte operatore culturale Giovanni Ruatti, nel tardo pomeriggio di sabato 6 novembre 2021, presso l’Hotel La Romantica a Le Prese, vi è stata la presentazione del nuovo libro di Massimo Lardi “Racconti del Cavrescio”, alla presenza di numerosissimo pubblico; la sala era stipata di gente. E qui bisogna subito mettere in chiaro che non si tratta di racconti che concernono quell’idilliaco angolo di Le Prese, la dimora del nostro Scrittore, ma ne è stata la radice che ha fatto crescere questo suo ulteriore pregiato albero letterario. La copertina comprende un dipinto di suo fratello gemello Bernardo (venuto a mancare il 19 marzo 2020), al quale ha anche dedicato il libro.

La manifestazione era moderata da Livio Zanolari, che si è pure espresso sulle qualità letterarie di Massimo Lardi, il suo professore alla Magistrale cantonale di Coira. Era pure presente Dalmazio Ambrosioni, giornalista e critico d’arte ticinese, nonché presidente dell’Associazione scrittori della Svizzera Italiana, che ha scritto una recensione sul nuovo libro del Nostro, pubblicata su questo settimanale della scorsa settimana.

L’appuntamento è iniziato con la lettura, da parte dell’Autore, di un racconto sul fatto che a Le Prese non esisteva una casa di scuola: una curiosa storia dove sono implicati vari personaggi. La trovate a pagina 58 dal titolo “Iniziativa privata”.

Grigione Remo Tosio
Remo Tosio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.