Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Expo Sentiero 2 8fef5

Sentiero delle leggende: iniziati i lavori

Settimana scorsa sono iniziati i lavori di sistemazione del percorso in zona San Pieru a Poschiavo che quest’autunno porteranno alla nascita del «Sentiero delle leggende». Protagonisti di questa prima tappa gli alunni delle prime secondarie di Poschiavo.

L’autenticità del territorio della Valposchiavo ha da sempre ispirato l’immaginario collettivo della sua popolazione locale. Innumerevoli sono infatti le leggende nate e sviluppatesi attorno a particolari conformazioni naturali che da tempo immemore ne caratterizzano il paesaggio. Leggende che col passare del tempo sono entrate a far parte del patrimonio culturale collettivo della regione e si sono conquistate di diritto un posto nel bagaglio formativo locale che viene divulgato durante gli anni della scuola dell’obbligo.

Le leggende diventano un sentiero

Un radicamento culturale profondo, quello delle leggende con il territorio, che non è sfuggito al Comitato organizzativo di Expo Valposchiavo 2018, che ha così deciso di dedicarvi il progetto culturale che da alcuni anni a questa parte caratterizza il programma di contorno della fiera per eccellenza della Valposchiavo. È nata così l’idea di realizzare il «Sentiero delle leggende» che si snoderà attorno agli splendidi scenari naturali che caratterizzano il bosco nelle immediate vicinanze della piccola chiesetta di San Pieru poco sopra Poschiavo. Il sentiero, completamente immerso nel verde, permetterà ai visitatori di godersi contemporaneamente una passeggiata poco impegnativa tra gli alberi secolari che caratterizzano il panorama della Valposchiavo, di ammirare le splendide vedute su alcune delle più suggestive attrazioni naturali del territorio – leggi Sassalbo e Lago di Poschiavo – e di immergersi nel clima fantastico di una serie di opere d’arte che trae ispirazione da alcune delle più note leggende valposchiavine.

Un progetto che vuole coinvolgere tutta la popolazione

Allo scopo di valorizzare, se possibile, ancora maggiormente il legame che da sempre unisce le leggende agli stessi valposchiavini, il Comitato organizzativo ha scelto di coinvolgere nel progetto diversi attori locali. Primi fra tutti i ragazzi delle secondarie della Valposchiavo, ai quali è stato demandato l’onore e l’onere di scegliere tra le innumerevole quelle che saranno le leggende che gli artisti – in buona parte locali – trasformeranno a loro piacimento in vere e proprie opere d’arte.

Le scuole danno il via ai lavori

Il coinvolgimento delle scuole, però, non si è limitato unicamente ai lavori di concetto, ma si è esteso pure ai lavori di realizzazione veri e propri. Così settimana scorsa, durante quelli che sono stati gli ultimi giorni dell’anno scolastico 2017-2018, tutte le prime secondarie della Valposchiavo si sono ritrovati nel bosco che caratterizza le immediate vicinanze della chiesetta di San Pieru per inaugurare i lavori che entro novembre prossimo porteranno alla realizzazione del «Sentiero delle leggende». In due giorni di grande lavoro le ragazze e i ragazzi valposchiavini – sotto l’Attenta guida dei loro insegnati e di alcuni impiegati delle aziende forestali di Poschiavo e Brusio guidati da Diego Battilana e Franco Crameri – hanno rimesso a nuovo il sentiero che dalla già citata chiesetta porta a Miraval – un nome assolutamente non casuale, ndr – e quindi riporta nello stesso luogo di partenza. Sistemazione del sentiero che non si è limitata al solo riassestamento del tracciato – che per altro è stato svolto egregiamente dagli allievi che non hanno certo lesinato gli sforzi –, ma che ha significato pure la ricostruzione di diverse sedute e muri in sasso nonché la realizzazione delle aree di sosta dove, durante l’ormai imminente stagione estiva, gli artisti daranno libero sfogo al loro talento per creare le loro opere d’arte. Ma questa è musica del futuro, seppur molto prossimo.

 

La Redazione
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.