Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

San Sisto Ospedale 02 D8176

Contagi sempre in crescita in Valposchiavo

Il numero di casi e di ospedalizzazioni aumenta drasticamente. A partire dal 29 ottobre sono in vigore in tutta la Svizzera i nuovi provvedimenti decisi dalla Confederazione per contenere la seconda ondata, che ha travolto il nostro Paese con attualmente 762 casi di Covid-19 per 100’000 abitanti sull’arco delle ultime due settimane. Il Consiglio federale vuole contenere la diffusione delle infezioni da Covid-19 ed evitare di sovraccaricare i reparti di cure intense e il personale ospedaliero.

La Valposchiavo segue la tendenza nazionale facendo registrare un aumento dei casi positivi sul territorio. Attualmente 24 persone sono a casa in isolamento, e un numero considerevole è in quarantena. Gli isolati sono seguiti dal medico di famiglia e monitorati dal contact tracing cantonale. A queste persone si aggiungono ulteriori casi positivi non conteggiati perché residenti fuori Valle.

Schema.30.10.20

Riapertura della Casa Anziani alle visite

In seguito alla presenza, settimana scorsa, di un ospite positivo all’interno della Casa Anziani il CSVP ha precauzionalmente vietato le visite dal 21 al 31ottobre. Per gli ospiti e i collaboratori a stretto contatto con la persona contagiata sono state adottate le misure di protezione ed effettuati i tamponi di controllo. Fortunatamente non si sono verificati ulteriori contagi e casi positivi.

Soppressione del divieto di visita e riapertura della Casa Anziani

In considerazione di quanto sopra esposto e per mitigare i disagi agli ospiti il CSVP ha deciso di ripristinare il ritmo delle visite alle condizioni precedenti.
A partire da domenica 1° novembre 2020 le visite alle strutture del CSVP sono regolate come segue:

Casa Anziani
  • Le visite agli ospiti lungodegenti sono di nuovo permesse dalle ore 15.00 alle 17.30 previo preannuncio presso la ricezione.
  • Nel limite del possibile le visite avvengono nell’atrio presso la caffetteria.
  • Sono permesse visite non oltre le 2 persone e di 1 ora al massimo.
  • Gli ospiti lungodegenti possono uscire dalla struttura restando nei dintorni della Casa Anziani e indossando la mascherina. Per limitare i contatti le uscite in paese e i soggiorni esterni sono sospesi.
  • Gli ospiti degli appartamenti possono nuovamente uscire dalla struttura osservando le precauzioni d'igiene in vigore.
  • Alle condizioni valide finora, persone esterne possono continuare ad accedere in CA per fruire dei servizi offerti dal PDGR.
Ospedale San Sisto
  • Le visite agli ospiti lungodegenti sono autorizzate alle stesse condizioni finora applicate e nel rispetto degli orari pubblicati.
  • Gli ospiti lungodegenti possono uscire dalla struttura restando nei dintorni dell’ospedale e indossando la mascherina. Per limitare i contatti le uscite in paese e i soggiorni esterni sono sospesi.

Rammentiamo gli orari di visita, preferibilmente su appuntamento (Casa Anziani e Ospedale San Sisto): ore 15.00 - 17.30
ore 18.30 - 19.00 (solo pazienti acuti all'Ospedale San Sisto).
Invitiamo i visitatori ad attenersi alle regole d'igiene prescritte, al rispetto degli orari e al numero dei visitatori.

Spitex
  • Invitiamo gli utenti e i familiari a collaborare alle regole d'igiene richieste durante i servizi.
Raccomandazioni

Consigliamo a tutti particolare prudenza, il virus è più attivo che mai e colpisce tutte le fasce di età, anziani e bambini compresi. Mantenete la distanza (1.5 metri), indossate la mascherina come raccomandato e soprattutto dove la distanza non è garantita, disinfettatevi o lavatevi spesso le mani. Evitate gli assembramenti e i luoghi troppo affollati. Limitate al minimo gli incontri e le uscite come raccomanda l'Ufficio federale della sanità pubblica nella nuova campagna.Il prossimo comunicato sarà diffuso venerdì 6 novembre salvo sviluppi rilevanti dei contagi.

Centro sanitario Valposchiavo

Ospedalizzazioni nel Cantone dei Grigioni

Ospedalizzazioni.GR

 Situazione attuale - Coronavirus nel Cantone dei Grigioni

Situazione in Svizzera

Casi: nella settimana 43, sono stati registrati complessivamente 39'441 nuovi casi confermati in laboratorio, rispetto ai 19'508 nella settimana precedente. Pertanto, il numero di casi è nuovamente raddoppiato rispetto alla settimana precedente. Questo aumento si è verificato in tutti i Cantoni e in tutte le fasce d’età.

Ricoveri ospedalieri: per la settimana 43, fino a oggi sono stati dichiarati 623 nuovi ricoveri per COVID-19. Rispetto alla settimana precedente questo dato è quindi aumentato del 43%. Per ritardi nel rilevamento dei dati, questo aumento è ancora sottostimato. Nella settimana 43 tutti i Cantoni hanno dichiarato ricoveri e in quasi tutti si è registrato un aumento. Nella stessa settimana, a livello svizzero in media si sono contate 128 persone ricoverate per COVID-19 in un reparto di cure intense.

Decessi: per la settimana 43, sono finora stati dichiarati all’UFSP 89 decessi in relazione a COVID-19 confermata in laboratorio, ripartiti su 18 Cantoni. Sono attese ulteriori dichiarazioni di decesso; con il dato attuale, il numero di decessi è già più che raddoppiato rispetto alla settimana precedente. Per ritardi nel rilevamento dei dati, questo aumento è ancora sottostimato.

Numero di test: nella settimana 43 sono stati eseguiti 177'718 test. Rispetto alla settimana precedente, l'aumento percentuale è nuovamente del 40%. La percentuale di test positivi è aumentata dal 15,4% al 22,5%. In tutti i Cantoni la percentuale di test positivi è stata superiore al 10%.

Tracciamento dei contatti: al 28.10.2020, 24'355 persone affette da COVID-19 confermata in laboratorio erano in isolamento, 23'270 contatti erano in quarantena disposta dal medico e altre 12'099 persone erano in quarantena dopo la loro entrata in Svizzera da un Paese a rischio. Rispetto alla settimana precedente, è aumentato sia il numero delle persone in isolamento sia quello delle persone in quarantena.

Redazione 150
Centro sanitario Valposchiavo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.