Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Mascherina 01 Da1c3

Informazioni dello Stato Maggiore Regione Moesa

Negli ultimi giorni nella nostra regione, come nelle altre, si è registrato un aumento dei casi di contagio da COVID-19.
Al momento si rilevano 6 casi attivi negli ultimi 14 giorni; questi casi hanno riscontrato il contagio sia nella cerchia familiare che nella cerchia degli amici e sul posto di lavoro.
Richiamato il decreto del Consiglio di Stato del Canton Grigioni del 15 ottobre 2020, lo SM Regione Moesa decreta:

  • In tutti gli spazi interni accessibili al pubblico vige l’uso obbligatorio della mascherina. In particolare nei:
       - negozi
       - uffici postali
       - edifici amministrativi
       - chiese e spazi comuni religiosi
       - biblioteche
       - alberghi
       - strutture di ristorazione
  • Non sono considerati spazi chiusi accessibili al pubblico in particolare:
       - le strutture per l'assistenza ai bambini complementare alla famiglia,
       - le aree destinate all'allenamento di strutture sportive e per il fitness,
       - le banche (sala sportelli e zone self service).
  • È obbligatoria la mascherina chirurgica o una mascherina in tessuto certificata, in buono stato e indossata in maniera da coprire bocca e naso. Sono esentati da quest’obbligo i bambini fino al compimento dei 12 anni e le persone che per motivi particolari, segnatamente di natura medica, non possono portare mascherine facciali.
  • Negli esercizi di ristorazione (inclusi alberghi) l'obbligo di indossare la mascherina non vale per gli avventori seduti a un tavolo.
  • L’uso della mascherina rimane per il resto fortemente raccomandato in tutte le situazioni dove non è possibile mantenere il distanziamento fisico, negli spazi chiusi accessibili al pubblico, come pure nei veicoli privati su cui viaggiano persone non appartenenti ad una medesima economia domestica.
  • Nei negozi i gestori devono provvedere alla messa a disposizione di disinfettanti per le mani.
  • Sono vietati gli assembramenti di più di 30 persone nello spazio pubblico. Negli assembramenti fino a 30 persone devono essere rispettate le raccomandazioni concernenti l’igiene e il distanziamento sociale, salvo per le persone che vivono nella stessa economia domestica.
  • Sono vietate feste private o organizzate da associazioni su luogo pubblico con feste da ballo, discoteca e bar.
  • I provvedimenti di protezione adottati finora presso gli istituti scolastici rimangono validi. Per gli ulteriori provvedimenti fa stato il decreto del Consiglio di Stato del Canton Grigioni del 15 ottobre 2020.
  • Visto la situazione attuale e il perdurare della pandemia COVID-19 i festeggiamenti per i carnevali 2021 sono permessi unicamente in ambito gastronomico nel rispetto della direttiva COVID-19 in vigore come pure delle normative GASTRO. Sono riservate ulteriori restrizioni a seguito dell'evoluzione della situazione pandemica.
  • I nuovi provvedimenti entreranno in vigore sabato 17 ottobre 2020 alle ore 06:00 e saranno validi fino a nuovo avviso.

Alla popolazione è fortemente raccomandato il rispetto delle norme igieniche e di distanza sociale nei rapporti interpersonali, in particolare nei confronti delle persone che hanno compiuto 65 anni e per i gruppi vulnerabili.
Lo SM Regione Moesa, la Polizia cantonale e/o le polizie comunali, vigilano sul rispetto delle presenti disposizioni.

Redazione 150
Stato Maggiore (SM) Regione Moesa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.