Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Caccia 4c69d

Dove posso acquistare la licenza di caccia?

Già ora i cacciatori grigionesi attendono con impazienza la prossima stagione venatoria, che quest'anno inizierà il 3 settembre.

Iniziano i primi preparativi: muniti di binocolo e cannocchiale trascorrono ogni minuto di tempo libero nella zona di caccia, osservando attentamente le potenziali prede e le loro abitudini. A casa preparano gli utensili da caccia, i viveri e le bibite per il trasporto nel rifugio. Le imposte e l'assicurazione di responsabilità civile obbligatoria sono state pagate? Ha proceduto personalmente al tiro d'aggiustamento della Sua arma. Conoscono le principali novità relative alle prescrizioni per l'esercizio della caccia? E infine, per concludere i preparativi, quando e dove è possibile acquistare la licenza di caccia?

Sul sito web www.ajf.gr.ch e nel Foglio ufficiale del Cantone dei Grigioni del 13 agosto 2020 sono pubblicati i luoghi, le date e gli orari della vendita organizzata delle licenze. A partire dal 19 agosto 2020 è possibile acquistare le licenze presso il Museo della natura dei Grigioni. Al Museo della natura dei Grigioni e presso gli organi di vigilanza della caccia è possibile acquistare le licenze di caccia pagando come finora in contanti oppure anche senza contanti. Vengono accettate carte di debito come la carta Maestro o la Postcard, che addebitano l'importo dovuto direttamente al vostro conto e senza commissioni. Le licenze possono essere pagate anche con carte di credito quali Master-Card o Visa, e TWINT.

A titolo di novità a partire dal 19 agosto 2020 la sede del nostro Ufficio si troverà in Ringstrasse 10. Il contatto personale con l'utenza è possibile solamente in singoli casi e su appuntamento. L'acquisto della li-cenza contro fattura e l'utilizzo di buoni è possibile solo per via postale, a condizione che la documenta-zione sia allegata. Sono fatte salve modifiche alle misure di protezione dell'UFSP in relazione alla Covid-19.

 

Informazioni

  1. Chi intende andare a caccia nei Grigioni deve essere munito di una licenza. All’atto di acquistare la licenza di caccia occorre esibire:
    un documento d'identità valido,
    il libretto per le licenze di caccia;
    il certificato comprovante la stipulazione dell'assicurazione di responsabilità civile prescritta dalla legge, nonché il modulo con la conferma firmata di proprio pugno che attesta i seguenti tre punti: 1/ che non sussistono motivi di esclusione conformemente all'art. 7 LCC; 2/che la propria arma è stata provata (tiro) personalmente; 3/ per i grigionesi con domicilio fiscale nei Grigioni che sono domiciliati nel Cantone da almeno tre mesi consecutivi eŸ la conferma d’adempimento dell’obbligo di tiro.
  2. Le licenze per la caccia alta, la caccia bassa e la caccia selettiva allo stambecco 2019 possono essere acquistate a partire da mercoledì, 19 agosto:
    al Museo della natura dei Grigioni, Masanserstrasse 31, 7000 Coira, altrimenti da martedì fino al sabato, dalle ore 10.00 alle 17.00 e
    nei distretti di caccia presso i guardiani della selvaggina conformemente ai piani di rilascio indicati di
    seguito. In caso d'impedimento, previo accordo telefonico, durante gli orari di ufficio.
  3. Le tasse di licenza si conformano al decreto governativo del 25 giugno 2019, protocollo no.468. Per i cittadini svizzeri e per gli stranieri domiciliati nel Cantone esse ammontano a:
    fr. 760.-- per la caccia alta e fr. 285.– per la caccia bassa. La tassa di cancelleria ammonta a fr. 20.–.
    Le tasse per le altre categorie sono indicate nel decreto governativo citato.
  4. Permessi d'ospite dal 5 settembre 2020 (PEC 2020, art. 51 cpv. 2, allegato 7).
    I permessi d'ospite possono essere acquistati presso ogni ufficio di rilascio delle licenze dal 19 agosto al 2 settembre 2020 incluso durante gli orari di rilascio pubblicati e dall' 14 al 18 settembre 2020 incluso presso il Museo della natura dei Grigioni e previo appuntamento telefonico durante gli orari d'ufficio presso gli organi di vigilanza della caccia.
    Il permesso d'ospite viene acquistato dal cacciatore ospitante. Egli deve essere in possesso di una licenza valida di caccia alta 2020. Al momento dell'acquisto del permesso d'ospite, oltre alla sua licenza di caccia alta, il cacciatore ospitante deve esibire i seguenti documenti del cacciatore ospite:
    copia da un documento d'identità valido
    modulo originale di conferma per cacciatori ospiti compilato e firmato
    informazioni relative ai giorni concordati (data)
    copia del certificato relativo al superamento di un esame di caccia in un Cantone svizzero
    copia del certificato d'assicurazione.

Le basi legali e la procedura per l'ottenimento del permesso d'ospite sono riassunte nell'allegato 7 delle prescrizioni per l'esercizio della caccia.

Attenzione: Al Museo della natura dei Grigioni rispettivamente presso i guardiani della selvaggina il pagamento è possibile anche con la carta Maestro, PostCard e MasterCard o Visa e TWINT.

Redazione 150
Ufficio per la Caccia e la Pesca dei Grigioni
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.