Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

unitimadistanti

Image005 C979d
Foto © nightoflight.ch

Una notte di luce per sostenere la cultura

L’Associazione Cultura la ciaf partecipa alla "Notte di luce" in programma il 22 giugno 2020, tra le 22.00 e le 24.00, per solidarizzare con la richiesta di un ampio sostegno alla cultura.

Il nostro obiettivo è avviare una discussione con la politica, nel contesto di un dialogo settoriale, su come si possa salvare da una massiccia ondata di insolvenze l’eterogeneo settore degli eventi e della cultura, che vale miliardi, e su come sia possibile assicurare il mantenimento di migliaia di posti di lavoro in tutta la Svizzera. Questo è un settore complesso, che combina molte professioni diverse e discipline speciali. Per questo motivo, non può contare nel suo complesso su una lobby centrale.

La nostra azione si rivolge al grande pubblico al fine di richiamare l’attenzione sulla drammatica situazione del settore eventi e cultura. Questo proposito richiede un’azione su larga scala e concertata, che si svolga contemporaneamente in tutta la Svizzera e che ottenga un’ampia copertura mediatica. Tutti gli ambiti di questo settore economico in Svizzera si uniscono per formare un gruppo di interesse e di lavoro trasversale e organizzano la «Night of Light».

In occasione di questo evento, tutti i partecipanti all’azione realizzeranno insieme e in contemporanea un enorme monumento di luce. A tale scopo, in tutte le regioni della Svizzera in cui queste imprese hanno sede, il giorno 22 giugno 2020, tra le 22.00 e le 24.00, verranno illuminati di luce rossa location di eventi e siti per spettacoli, ma anche edifici e strutture appositamente scelti. Le immagini e i video delle strutture e degli edifici potranno essere caricati su una piattaforma centrale ovvero sulle pagine  create appositamente per questo evento su Facebook e Instagram con l’hashtag #nightoflight_ch. In questo modo, tutti gli interessati potranno dare un’occhiata in rete alle installazioni realizzate in Svizzera e sostenere così la nostra iniziativa e le nostre richieste di un dialogo settoriale con la politica.

Quest’azione è stata ideata in Germania e verrà realizzata anche in Belgio e in Austria. Desideriamo mettere in atto questa iniziativa anche qui da noi per richiamare l’attenzione sulle nostre preoccupazioni attuali di natura culturale ed economica, sui rischi connessi e sulla loro importanza a livello esistenziale.

Il nostro appello si rivolge a tutti gli imprenditori e a tutte le imprenditrici del settore degli eventi: alle location, agli organizzatori, alle agenzie di eventi, alle aziende fieristiche, agli allestitori di stand fieristici, ai caterer, ai non-food-caterer, ai prestatori di servizi tecnici, alle ditte specializzate in decorazioni, agli artisti, alle società di management e alle imprese individuali: organizziamo insieme la «Night of Light» in tutta la Svizzera, per richiamare l’attenzione sulla nostra situazione e sulle drammatiche condizioni! 

Illuminate la vostra location, la sede della vostra azienda, scegliete un edificio o una struttura nella vostra regione e illuminatela con luce rossa. Potete anche semplicemente fare inserire il vostro nome nella pagina web dei Sostenitori per esprimere la vostra solidarietà alla nostra azione!

com/stam

Redazione 150
Cornelia Müller
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.