Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Camino Fumo 596b1
Foto pixabay.com

Piano d'intervento per l'igiene dell'aria

Nel 2020 il Cantone dei Grigioni promuove, attraverso un’azione specifica, l’installazione di filtri per l’abbattimento di polveri fini su stufe a legna ubicate nei Comuni di Grono, Roveredo e San Vittore. Avete un impianto a legna e volete installare un filtro antiparticolato? Verificate se avete diritto agli incentivi cantonali.


Nuova azione promozionale del Cantone per l’installazione di filtri per le polveri fini

Nella Bassa Mesolcina, soprattutto nei mesi invernali, si assiste al superamento dei valori limite di immissione delle polveri fini. Ciò è dovuto principalmente agli impianti di riscaldamento a legna vetusti, inadeguati o utilizzati in modo non corretto. Consapevole della situazione, già nel 2014 il Cantone dei Grigioni, tramite l’Ufficio per la natura e l’ambiente, si è dotato del “Piano d’intervento per l’igiene dell’aria nella Bassa Mesolcina”, dando avvio a differenti misure. Tra queste si conta il progetto pilota della durata di due anni svolto in collaborazione con due aziende esterne e alcuni abitanti, per valutare nella pratica l’efficacia dell’installazione di filtri antiparticolato su impianti a legna di piccole dimensioni (www.mesolcina-aria.ch/separatore-di-polveri-fini).

L’esito del progetto è stato positivo e sulla base degli incoraggianti risultati, in autunno 2019 il Cantone dei Grigioni ha deciso di promuovere, nell’ambito di un’azione mirata, l’installazione di filtri per l’abbattimento di polveri fini su impianti a legna esistenti. Lo scopo dell’azione è di ridurre, entro marzo 2022 e in modo definitivo, le immissioni di polveri fini nell’area geografica del Piano d’intervento per l’igiene dell’aria nella Bassa Mesolcina sotto il valore limite previsto dall’Ordinanza contro l’inquinamento atmosferico (OIAt).

L'importante in breve:

  • con questa azione mirata il Cantone dei Grigioni sostiene l'installazione volontaria di un filtro di polveri fini su stufe a legna idonee, con un incentivo fino a 3'000 franchi
  • l’azione promozionale è cumulabile con gli incentivi già esistenti per la sostituzione di caminetti aperti e stufe a legna ormai obsolete con stufe a pellet, i quali ammontano al massimo al 50% dei costi d’investimento
  • l’azione promozionale per i filtri di polveri fini e gli incentivi per la sostituzione di caminetti aperti e stufe a legna sono in vigore fino al 31.12.2020, le richieste di incentivo saranno prese in considerazione solo se inoltrate entro il 20.12.2020 e fino a esaurimento dei mezzi finanziari disponibili.

Se l’azione promozionale e gli incentivi non fossero sufficienti a far rispettare in modo duraturo il valore limite di immissione di polveri fini nell’area geografica del Piano d’intervento, a partire dal 2022 saranno introdotti provvedimenti più severi, quali l’obbligo di sostituzione delle stufe a legna non conformi allo stato della tecnica o la sospensione del loro utilizzo.

 

Redazione 150
Comunicato stampa
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.