Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
2017 CasaSocialeCaltroncMariano Dallago 9 9b5bd
Foto: Mariano Dallago

Cercansi edifici all'avanguardia

In data odierna l'Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE) e il Principato del Liechtenstein indicono per la quinta volta il concorso internazionale d'architettura Constructive Alps. Il concorso è finalizzato a individuare edifici di nuova costruzione o ristrutturati che rappresentino un esempio di edilizia sostenibile nelle Alpi.


Attraverso questo concorso d'architettura l'ARE vuole promuovere un approccio ragionato al clima, al paesaggio e all'edilizia. Per mantenere un'elevata qualità di vita nelle Alpi, in futuro serviranno ancor più costruzioni e ristrutturazioni lungimiranti. Per la quinta edizione di Constructive Alps l'ARE è quindi alla ricerca di approcci regionali che indichino la via migliore per l'architettura alpina del prossimo decennio.

Dal 2011 l'ARE assegna il premio insieme al Principato del Liechtenstein. Già allora Constructive Alps era sinonimo di diversità e premiava le più svariate tipologie di edifici, come abitazioni, strutture polifunzionali e capanne alpine. All'inizio l'attenzione era rivolta all'efficienza energetica e ai materiali edilizi ecosostenibili, mentre nelle edizioni successive Constructive Alps ha aggiunto nuovi temi, tra cui, ad esempio, la questione di come una costruzione modelli lo spazio circostante o come un edificio accresca il patrimonio architettonico di una regione.

Per l'edizione di quest'anno si cercano non solo nuovi edifici ma anche e soprattutto edifici ristrutturati e progetti in grado di coprire in modo efficiente il fabbisogno energetico o che utilizzino le risorse in modo parsimonioso, ad esempio attraverso l'upcycling. Un criterio importante saranno gli aspetti sociali della costruzione e della ristrutturazione, quali la qualità di una densificazione o la partecipazione della popolazione.

Gli architetti e i committenti sono invitati a candidarsi con il loro progetto entro il 14 marzo 2020 (vedi link).

Indirizzo cui rivolgere domande

Marc Pfister, collaboratore scientifico Affari internazionali, Ufficio federale dello sviluppo territoriale (ARE),
tel. 058 462 40 60, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Redazione 150
Ufficio federale dello sviluppo territoriale
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.