Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
Bondo SV 54db1

Bondo: preallarme attivo fino al 2024

Il sistema di preallarme in Val Bondasca (GR), nella zona dove ad agosto 2017 si verificò la grande frana del Piz Cengalo, resterà attivo fino al 2020-2024.

Per sostenere un progetto del Comune di Bregaglia in tal senso il Governo grigionese ha concesso un sussidio cantonale pari a 1,1 milioni di franchi.

Nella frana dell'estate 2017, commenta l'esecutivo retico in una nota odierna, il sistema di preallarme esistente funzionò bene ma fu in parte distrutto dalle colate detritiche che ricoprirono la strada cantonale e gran parte degli insediamenti di Bondo, Promontogno, Sottoponte e Spino. Nel quadro delle misure immediate è poi stato ricostruito e completato.

In un primo momento la fase d'esercizio era stata limitata agli anni 2018-2019 ma a maggio dell'anno scorso il Governo ha approvato un esercizio duraturo del servizio di preallarme con adeguamenti degli impianti. Dalle valutazioni attuali circa i pericoli emerge infatti che nei prossimi anni saranno possibili altre cadute di massi e frane dal Piz Cengalo. Per tale ragione il sistema di preallarme verrà mantenuto almeno fino al 2024.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.