Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
Breg ViverelaBreg Puntidiinteresse VillaGarbald 18d04
Foto www.bregaglia.ch

A Villa Garbald il viaggio immaginario di Moser

Quale sede distaccata del Museo d'arte dei Grigioni, Villa Garbald, a Castasegna, in Bregaglia (GR), ospita quest'anno le fotografie di Claudio Moser, attraverso le quali l'artista racconta un viaggio immaginario.

Il percorso fotografico di Moser, nato ad Aarau nel 1959 e oggi residente a Ginevra, narra la storia di una persona che passeggia tra paesaggi edificati suburbani e riprende con la macchina fotografica tutto ciò che gli si presenta "en passant", spiega una nota del museo e della fondazione Garbald.

L'osservatore silenzioso cammina, si ferma, si guarda attorno, descrive e continua il suo cammino. I momenti di tranquillità sono distinti dal movimento e si rimescolano con esso. Ciò che rimane è un mondo di immagini che spazia tra fotografia, filmato e pittura.

"La notte (Coperte di lana su divano)", questo il titolo della mostra, visitabile dal prossimo 6 luglio fino al 27 giugno 2020, che fa riferimento al nome descrittivo di una fotografia di Andrea Garbald, suggerendo una chiave di lettura che va oltre ciò che è visibile, si spiega nella nota: Moser ci trasporta in uno stato d'animo incline a credere che si tratti di aspetti privati o intimi ed evoca una luce che fa in modo che i contorni nitidi divengano sfocati e che mette in evidenza l'atmosfera rispetto agli elementi fattuali. Questa sua tecnica rende le sue fotografie molto simili a quelle di Andrea Garbald.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.