Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny
Tartufo C87ee

Esperimento di piante da tartufo a Campocologno

20-06-2019

Eraldo Crameri, cresciuto a Campocologno, residente a St. Moritz, ha deciso un paio di anni fa di lanciarsi in una nuova avventura. Acquistati dei terreni nel suo paese natìo, ha poi piantato alcune piante, tra le quali figurano anche dei noccioli, una quercia e un pino nero, per la produzione di tartufo.

Decisamente un esperimento dal momento che le zone a vocazione tartufigena sono perlopiù nella Svizzera settentrionale e orientale, e la Valposchiavo sembra non essere adatta ai tartufi. Eraldo Crameri spiega: “Ho fatto delle analisi per verificare il PH del terreno. L’ideale dovrebbe essere un terreno piuttosto basico tra PH6 o PH7. In Svizzera ci sono vaste coltivazioni di tartufi e io ho pensato di provare in Valposchiavo. La presenza di un terreno calcareo influisce molto sullo sviluppo del tartufo ed ecco perché queste zone non sembrano essere ideali per questo tipo di coltivazione, ma ci lasceremo sorprendere”.

Serena Visentin
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.