Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

V60 Ital P21 1511 Inserat 310x136 PX online 5dd48

Regali Museo Engadinese 5a243

Bontà della Bregaglia in mostra a St. Moritz

06-01-2022

C’è anche l'artigianato della Val Bregaglia nell’esposizione temporanea allestita al Museo Engadinese di St. Moritz. I protagonisti della nuova mostra - intitolata Geschenke/Gifts/Regali - sono prodotti fatti a mano che, oltre a essere espressione dell’artigianato locale, possono rappresentare delle ottime idee per un dono nel periodo natalizio. Come sottolineato dalla direttrice Camilla Minini sono tutti oggetti artigianali che ci sono familiari e che hanno un legame con la particolare sala in cui sono collocati. La mostra cerca di accorciare la distanza tra la storia delle stanze e il visitatore, attraverso una connessione emotiva. Sono infatti esposti oggetti contemporanei, ma che si integrano perfettamente nei locali, tipicamente engadinesi, del museo. «Questa è una piccola mostra invernale e temporanea legata all’artigianato dell’Engadina e della zone limitrofe - premette Camilla Minini -. Creare con le mani è un aspetto importante della cultura locale. Tutto questo museo celebra la manifattura artigianale, gli oggetti creati a mano con una grande sapienza e per avvicinare i visitatori abbiamo cercato oggetti contemporanei con la stessa qualità». Nel locale all’ingresso, chiamato “sulèr”, c’è un’esposizione collettiva. I prodotti possono essere acquistati e in questo modo si possono sostenere sia i produttori, sia le attività del museo. Ma gli stessi cibi e manufatti si trovano anche nelle sale situate ai piani superiori. «Ogni produttore ha portato un oggetto che noi abbiamo messo in scena nelle stanze storiche», racconta la direttrice. Si possono trovare una bottiglia di liquore con erba iva, uno splendido coltello in metallo Damasco, un vaso e giocattoli in legno, calze di lana e un sacchetto per il pane realizzato con un antico telaio, oltre a un vino argentino di una cantina svizzera. I prodotti bregagliotti sono quelli della Pasticceria Gonzalez e di Vitto, due laboratori artigianali di Vicosoprano. «Gonzalez è presente con i panettoni, Vitto con il nougat, una particolare qualità di torrone - sottolinea Camilla Minini -. Sono due prodotti della gastronomia locale e tutti gli ingredienti sono originari della valle: pensiamo al miele, al burro e alle castagne, per citare alcuni esempi». Questi dolci esprimono la biodiversità della valle, ad esempio grazie all’utilizzo di particolari bacche e delle castagne nelle ricette, oltre alla tradizione dei pasticceri bregagliotti famosi in tutta Europa e allo spirito innovativo che caratterizza queste attività. La Pasticceria Gonzalez nei mesi scorsi si è trasferita in una nuova sede e la produzione - in particolare quella legata alla castagna - è apprezzata in tutta la Svizzera. Vitto, la manifattura fondata nella scorsa primavera da Monika Müller nell’ex ufficio postale di Vicosoprano, porta la bontà della valle in tutta la Confederazione, soprattutto attraverso le vendite online. Nelle altre stanze ci sono Drechselwerk di Zuoz, Butia da besch di Ardez, Miaiva di Tschlin, Ufficina di Samedan, Roger Rominger della Val di Fex, Tessanda Handweberei della Val Monastero e Vinigma di Basilea e Jenins. La mostra sarà aperta fino al primo marzo.

Redazione 150
Stefano Barbusca
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.