Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

210915 mbe GES WieGehtsDir online Banner 918x112px c9595

 

Concorso autunno in cornice cellulare 5f741

IMG 2703 21bcb

Un mese gustoso e di cultura

30-09-2021

È cominciata sabato scorso a Nossa Dona la diciassettesima edizione del Festival della Castagna, che proseguirà fino a domenica 24 ottobre su tutto il territorio della Bregaglia. Numerosi nuovi eventi quest’anno si aggiungono a quelli già consolidati, creando una manifestazione che unisce vari elementi e ha un elevato valore turistico e culturale.

Ne abbiamo parlato con Eli Müller, direttrice di Bregaglia Engadin Turismo.

Direttrice, dopo un’estate dedicata all’arte ecco il festival incentrato sul frutto che è uno dei simboli della valle.

Siamo molto contenti di potere dedicare alla castagna una manifestazione che dura ben quattro settimane.

Quali sono i principali eventi?

Siamo partiti con una giornata che ha visto protagonisti Luca Maurizio, i castanicoltori e naturalmente la castagna in un gustoso pranzo. Ci sono altri quattro highlights. Caminä e Mangä, gita culinaria nel castagneto con sette tappe dedicate a diversi prodotti a base di castagna, si terrà domenica 3 e 17 ottobre. Al di dì brascher rappresenta una domenica di festa che promuoveremo a Bondo, Castasegna e Soglio con l’Associazione castanicoltori Bregaglia nella giornata del 10 ottobre.

Sono previsti anche appuntamenti con ospiti provenienti da altre regioni?

Sì, la Tavolata della castagna con la chef Meret Bissegger, esperta nell’utilizzo di erbe aromatiche, si terràvenerdì 22 e sabato 23 ottobre all’Hotel Maloja Kulm. L’evento di chiusura sarà il brunch in piazza a Castasegna con Tanya Giovanoli di Meat design, macellaia con cuore, anima e radici bregagliotte, domenica 24. Quest’iniziativa sarà promossa in collaborazione con l’associazione Castasegna Viva e la Latteria Bregaglia.

Questo Festival è dedicato ai turisti, ma non solo...

È aperto alla partecipazione di tutti, a cominciare dalle persone interessate ai prodotti culinari e alla cultura della valle. Speriamo quindi di coinvolgere anche tanti abitanti della zona. 

La castagna ha un notevole potenziale, da sfruttare sia a livello turistico, sia di prodotti. Si può fare di più, aumentando il numero di presenze e di clienti?

L’anno scorso, in un’edizione pesantemente segnata dalla pandemia, abbiamo coinvolto 1200 persone. Possiamo crescere sia a livello di visitatori, sia di clientela che acquista le nostre specialità al di fuori dalla valle. Anche per questo motivo abbiamo deciso di prolungare il Festival, passando da tre a quattro settimane, perché è un bel modo di promuovere la Bregaglia. Anche il Bregaglia Shop rappresenta un’opportunità per la promozione dei prodotti a base di castagna. 

In calendario ci sono anche vari nuovi eventi…

Possiamo citarne volentieri alcuni. Ad esempio ci sarà un torneo di petanque con accompagnamento musicale e cucina genuina a Bondo, al Crot da Bond, il 14 ottobre. Inoltre i visitatori potranno aiutare la famiglia di Marco Giovanoli nella raccolta delle castagne e di fare una passeggiata nel castagneto al chiaro di luna. Ci sono anche alcune iniziative dedicate ai bambini. Durante la prima edizione di Tea & Chestnut-Time, che si svolgerà presso La Stala Bistrò d'Arte a Coltura venerdì 1 ottobre, tutti potranno divertirsi eseguendo lavoretti manuali e gustando dolci alle castagne. Anche i corsi di fotografia con le macchine fotografiche professionali Olympus e i corsi di cucina basati sulla storia di “Schellenursli” delizieranno i nostri visitatori più giovani.

L’anno scorso alcuni eventi erano stati annullati per l’emergenza coronavirus. Quali sono le misure previste quest’anno? 

Molti eventi si svolgono all’aperto, quindi il festival non è esclusivamente 3G. Tuttavia alcune iniziative si tengono al chiuso e richiedono un certificato. Tutte le informazioni sulle manifestazioni e il link per gli annunci online, indispensabili, sono disponibili su www.festivaldellacastagna.ch. Annunciatevi quanto prima, poiché il numero dei partecipanti è limitato per tutti gli eventi. 

Redazione 150
Stefano Barbusca
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.