Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

210915 mbe GES WieGehtsDir online Banner 918x112px c9595

PHOTO 2021 07 20 13 59 34 2719d

Dormire godendosi la volta celeste

Il panorama che si gode dallo splendido pianoro di San Romerio è di quelli che mozzano il fiato. Lo sanno bene i tanti valposchiavini che regolarmente vi si recano in visita e lo scoprono con grande stupore gli altrettanti numerosi turisti che durante la stagione estiva si avventurano su uno dei tanti sentieri che portano alla celebre chiesetta a strapiombo sul Lago di Poschiavo. Ma ne è soprattutto consapevole Gino Bongulielmi, che da anni ha scelto di dedicare anima e corpo alla promozione e valorizzazione di questo angolo paradisiaco. «Ogni stagione al Rifugio San Romerio è una sfida – così lo stesso Gino Bongulielmi –. Il panorama e la quiete che si godono da quassù aiutano, ma è comunque necessario continuare a migliorare l’offerta. Durante i primi anni della mia avventura imprenditoriale mi sono concentrato nel modernizzare e rendere ospitale il rifugio. Poi mi sono concentrato su paraggi come i pascoli quassù. È stato un lavoro sì estenuante ma anche molto gratificante. Stagione dopo stagione ho cercato di offrire sempre qualcosa di nuovo, di rendere ancora più indimenticabile il soggiorno a San Romerio». 

Una ricerca della novità, quella di Gino, che non ha mai prevaricato il rispetto per la natura e il paesaggio che caratterizza il luogo. E così stato anche per la novità di quest’anno che promette di lasciare a bocca aperta coloro che desidereranno usufruirne. «Durante l’inverno e la primavera scorsi – così ancora Gino Bongulielmi – assieme a mio figlio Gioele abbiamo progettato e realizzato una camera per dormire sotto le stelle. L’idea di creare una simile struttura ci è stata instillata da Svizzera Turismo che nel 2019 aveva chiesto di realizzare una simile offerta alla Valposchiavo Turismo e noi abbiamo aderito. In prima battuta volevamo realizzare qualcosa di smontabile, poi, per una questione anche di permessi, abbiamo optato per una soluzione definitiva. È stata una bella sfida in quanto la struttura deve poter reggere agli inconvenienti dell’inverno, in particolare al peso della neve che può raggiungere una pressione fino a 1000 kg per m2. Grazie anche all’aiuto della Engadiner Lehrwerkstatt – dove mio figlio ha appena assolto il suo tirocinio di falegname – siamo riusciti a realizzare la struttura che si compone di una camera da letto, di una piattaforma aperta, di un letto mobile e di un gabinetto ecologico realizzati completamente in un misto di legni d’abete, larice e pino cembro. Chi lo desidera può affittare questa camera, che abbiamo costruito circa 100 metri sopra il rifugio, e godersi una notte particolare. Il letto creato su misura è infatti dotato di ruote e può essere spostato a piacimento sulla piattaforma a cielo aperto. A seconda delle condizioni meteorologiche si può quindi godere dell’esperienza di dormire sotto la volta celeste circondati dalla musica della natura oppure ritirarsi nella cameretta tutta in legno al riparo». 

Un’offerta che è già stata presa di mira da molti turisti che non hanno esitato a definire memorabile l’esperienza. «Attualmente – così ha concluso Gino Bongulielmi – questa camera è occupata con un grado di circa l’80/90%. Per la nostra piccola azienda si è tratto di un investimento consistente che crediamo però valorizzi ulteriormente l’esperienza di fare vacanze a San Romerio e dia una visibilità maggiore alla nostra valle a tutto il resto della Svizzera e non solo».

Chi lo desiderasse può scoprire questa nuova offerta del Rifugio San Romerio durante la giornata di domenica 25 luglio, in concomitanza con la sua inaugurazione che avrà luogo dalle ore 15 alle 17, magari dopo avere assistito alla Santa Messa prevista per le ore 11 nella rinomata chiesetta e avere assaporato una qualche specialità di Gino.

Antonio Platz
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.