Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

2021 06 25 Bergell Grenzüberschreitende Kontrollen  W 1600  H 0 B16a6 Cd051

Controlli al confine: 11 sanzionati

Sanzioni a undici veicoli e una patente di guida ritirata. È il bilancio dell’operazione svolta la scorsa settimana dalla Polizia stradale italiana insieme alla Polizia cantonale e alle Guardie di confine. I controlli, che hanno interessato 56 automezzi e 75 persone sul fronte italiano e 50 veicoli in Svizzera, si sono svolti a Villa di Chiavenna, nei pressi del parcheggio della diga, e sul territorio della Bregaglia svizzera. «È ormai chiaro che il controllo stradale ha assunto caratteristiche tali da dovere essere approcciato con équipe specializzate, delle vere task force di carattere multidisciplinare», sottolinea la Questura di Sondrio. La Polstrada ha messo in campo 4 pattuglie dotate di software per l’analisi dei tachigrafi. «Vere e proprie scatole nere dei mezzi pesanti, molto importanti in quanto permettono di verificare il rispetto dei tempi di guida e di riposo degli autisti professionali, incidendo sensibilmente sulla sicurezza della circolazione», prosegue la Questura. Erano presenti anche il reparto Cinofili per la ricerca di sostanze stupefacenti e personale della Polizia giudiziaria per la repressione dei reati correlati alla circolazione stradale. Tutta l’operazione è stata vigilata dal Reparto volo della Polizia di Stato. La presenza di un elicottero ha permesso di avere sotto controllo la situazione dall’alto e di spostare gli equipaggi in base alla necessità riscontrate. Da parte svizzera erano presenti due pattuglie della Polizia cantonale e due delle Guardie di confine, con la disponibilità di operatori qualificati e mezzi di servizio e strumentazioni all’avanguardia per la ricerca di sostanze stupefacenti e il rilevamento della velocità da remoto. L’operazione congiunta rientra nell’ambito delle attività di cooperazione transfrontaliera tra Italia e Svizzera e ha la finalità di elevare gli standard di sicurezza stradale attraverso uno screening massivo dei veicoli che circolano sulle strade di confine. Di sicurezza si è discusso in numerose occasioni, negli ultimi anni, sia in Valchiavenna, sia in Bregaglia. Il bilancio dell’operazione è di 3 veicoli sanzionati a Villa di Chiavenna, dove è stata ritirata una patente di guida, e 8 in Svizzera.

Redazione 150
Stefano Barbusca
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.