Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Sponsor Jenny

210915 mbe GES WieGehtsDir online Banner 918x112px c9595

Lunga notte delle chiese

MANIFESTAZIONE PER CONOSCERE MEGLIO GLI EDIFICI DI CULTO

Ma che cosa sappiamo effettivamente delle nostre chiese?

Per rispondere a questa domanda è stata preparata una rispettiva manifestazione dal titolo «Lunga notte delle chiese», avvenuta venerdì 28 maggio 2021. In tutta la Svizzera sono state organizzate visite agli edifici di culto evangelici e cattolici. Lo scopo era quello di conoscere più da vicino gli edifici di culto, le sue caratteristiche architettoniche e tutti gli accessori e documenti che fanno parte dello stesso. Un evento rivolto a tutta la popolazione, adulti e bambini.

Per Poschiavo è stata scelta la chiesa evangelica riformata, che alle ore 18.00 ha dato il via ad un lungo scampanio, dopodiché sono stati organizzati cinque appuntamenti:

  • Visita guidata del campanile;
  • Il meglio dell’archivio;
  • Storie e giochi per bambini e ragazzi;
  • Scoprire l’organo;
  • Visita guidata al cimitero.

Il tutto è terminato con una gustosa grigliata all’aperto, in una splendida giornata.

La Riforma è arrivata a Poschiavo tra gli anni 1547-49 per opera di Giuseppe della Rovere e Pier Paolo Vergerio. Agli inizi i culti avevano luogo nella chiesa cattolica di San Vittore Mauro. La costruzione della chiesa evangelica riformata è stata completata nel 1649, mentre il campanile risale al 1685. Lo stesso è ubicato a nord della chiesa ed è caratterizzato dall’ottagono della piccola cupola. Sono susseguiti vari restauri, 1769, 1841, 1862, 1911, 1930 e 1971.

Remo Tosio
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Strada S. Bartolomeo 1A
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.