Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento

Concorso caccia 2020 telefonino bb9f0

Foto Rehkitzrettung Drohnen  W 1200  H 0 A4d28
Foto: Ufficio per la caccia e la pesca

Cuccioli di caprioli salvati con droni

Nella scorsa primavera droni dotati di termocamere sono stati impiegati per la seconda volta per salvare cuccioli di capriolo. Grazie al grande impegno profuso dai cacciatori grigionesi e dagli agricoltori è stato possibile trovare 330 cuccioli di capriolo e salvarli da una possibile morte durante lo sfalcio. Tra fine maggio e inizio luglio sono stati effettuati 1121 interventi.

Il numero di 330 cuccioli di capriolo salvati si attesta al di sotto del valore dell'anno precedente (448 cuccioli), tuttavia si può nuovamente parlare di una stagione positiva in termini di salvataggio di cuccioli di capriolo, alla quale hanno partecipato con grande motivazione molti piloti di droni. Grazie ai successi degli ultimi due anni, nel 2021 si intende estendere questo progetto ad altre regioni e acquistare ulteriori droni.

Ulteriore estensione dopo due stagioni di successo
Per il 2021 è previsto l'acquisto di altri cinque droni che saranno messi a disposizione delle sezioni di cacciatori interessate. Si stanno attualmente accertando le necessità delle singole sezioni di cacciatori. Già oggi l'Ufficio per la caccia e la pesca impiega 19 droni, distribuiti tra le regioni Prettigovia-Herrschaft, Fünf Dörfer, Bassa Surselva, Heinzenberg-Domigliasca, Schams, Safien, Obervaz-Tiefencastel, Engadina Bassa, Val Monastero. La competenza per questi droni è ripartita complessivamente tra 23 sezioni dell'Associazione dei cacciatori grigioni con licenza ACGL.

Grande impegno dei cacciatori nonostante la COVID‑19
Con grande impegno i 150 piloti in possesso di un'apposita formazione sono intervenuti con i loro droni oltre 1220 volte, sempre alle prime ore del giorno oppure a tarda sera. I piloti dei droni e i loro aiutanti provengono in ampia maggioranza dalle sezioni delle regioni interessate. A seconda della regione, le sezioni, i guardiani della selvaggina competenti e gli agricoltori corrispondenti coordinano gli interventi oppure le sezioni si organizzano autonomamente. A tale scopo i cacciatori hanno istituito un apposito servizio di picchetto. Senza la disponibilità dei cacciatori e la collaborazione con gli agricoltori questo progetto non sarebbe realizzabile.

A seguito della situazione legata alla COVID‑19 tutti i corsi di formazione per nuovi piloti di droni hanno dovuto essere annullati. La prossima primavera si prevede di offrire di nuovo altri corsi di formazione, al fine di reclutare nuovi piloti che possano intervenire per il bene dei cuccioli di capriolo. Di principio può diventare pilota chiunque abbia dimestichezza con il volo di droni e sia seriamente interessato a salvare cuccioli di capriolo.

com/stam

Redazione 150
Ufficio per la caccia e la pesca
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Twitter
Commenta questo articolo


avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.