Leggere

Versione completa

Non sei abbonato? Scegli un abbonamento
Militare C6948

WEF Davos: bilancio positivo dell'esercito

L'esercito svizzero ritiene positivo il bilancio del suo impiego sussidiario di sicurezza prestato in occasione del Forum economico mondiale (WEF) di Davos: non si sono verificati né incidenti rilevanti dal punto di vista della sicurezza né incidenti gravi.
    
L'esercito è stato in grado di adempiere in ogni momento tutti gli incarichi affidatigli, sia nello spazio aereo che al suolo, afferma un comunicato odierno del dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS). Anche l'Austria - aggiunge - ha fornito un prezioso appoggio.
    
Le truppe di terra sono state utilizzate principalmente per l'allestimento e l'esercizio delle infrastrutture di sicurezza, per la protezione delle persone, i controlli d'accesso, la logistica e l'aiuto alla condotta, precisa il DDPS. Le Forze aeree hanno assicurato il servizio di polizia aerea e hanno anche compiuto voli di sorveglianza e trasporti aerei.
    
Dal 19 gennaio in media 4400 militari di milizia hanno prestato servizio d'appoggio a favore del Cantone dei Grigioni. Oggi, l'autorità civile ha liberato la truppa dal suo incarico e lo spazio aereo limitato è stato riaperto alla navigazione, aggiunge il DDPS.

Grigione Ats
ATS
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Commenta questo articolo


Codice di sicurezza
Aggiorna

avanguardia menghini 3c5c4

La Tipografia Menghini
stampa in Valposchiavo

Tipografia Menghini
Da sempre all'avanguardia

Il Grigione Italiano

Via Ponte San Bartolomeo
CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 01 63
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.